22 gennaio 2021

Sport

Chiudi

04.12.2020 Tags: Rugby

Fascia nera al braccio nel big match con Rovigo

Samu Vunisa:  domani il big match
Samu Vunisa: domani il big match

Calvisano-Rovigo si gioca. La comunicazione è arrivata ieri, dopo che i tamponi ai quali si sono sottoposti i giocatori rossoblù e i componenti dello staff hanno dato tutti esito negativo. Alle 15 di domani al Pata Stadium i gialloneri scenderanno in campo con il lutto al braccio, per onorare la memoria dell’ex presidente Gianluigi Vaccari. DOPO UN ANNO e mezzo torna dunque la super sfida più attesa nella geografia ovale. Nell’ultima, disputata a Rovigo il 9 novembre 2019, i campioni d’Italia in carica alzarono bandiera bianca. Ma la storia della gara di domani è tutta da scrivere. Con Calvisano che, steso a sorpresa nel derby lombardo da Viadana, si presenta all’appuntamento con il coltello tra i denti. Gianluca Guidi ritrova il pilone sinistro Riccardo Brugnara, che nelle scorse uscite era stato prestato alle Zebre. Chi invece molto difficilmente ci sarà è Kyle Van Zyl, alle prese con un leggero stiramento. Niente big match anche per capitan Gabriele Morelli, fermo per infortunio. La fascia sarà indossata dalla terza linea Samu Vunisa. Il quindici giallonero di partenza, eccezione fatta per Simone Ragusi, schierato estremo al posto di Van Zyl, sarà con tutta probabilità lo stesso di Viadana. Presenti l’azzurrino Manfredi Albanese, in campo come mediano di mischia, e il sudafricano Schalk Hugo, regista della trequarti. Dentro dal primo anche il grande ex, ovvero il pilone Nicolò D’Amico, prelevato in estate dal Rovigo. «L’insegnamento che un bravo rugbista non deve dimenticare mai, è che le gare vanno giocate fino all’ultimo secondo senza mai perdere di vista tensione e determinazione», il mantra della vigilia di capitan Morelli. Forte dei due successi nelle due partite disputate fino a ora (vinte a punteggio pieno), Rovigo va come sempre a caccia dello Scudetto. La truppa di Umberto Casellato, che prima dell’interruzione definitiva dello scorso torneo viaggiava spedita al primo posto, venderà cara la pelle. © RIPRODUZIONE RISERVATA

F.GER.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Empoli
37
Cittadella
33
Spal
32
Monza
31
Salernitana
31
Lecce
29
Chievoverona
28
Pordenone
27
Frosinone
26
Venezia
25
Pisa
23
L.r. Vicenza Virtus
21
Brescia
21
Cremonese
18
Reggina
17
Cosenza
16
Pescara
16
Reggio Audace
15
Virtus Entella
14
Ascoli
13
Chievoverona - Virtus Entella
2-1
Cittadella - Ascoli
1-0
Empoli - Salernitana
5-0
L.r. Vicenza Virtus - Frosinone
0-0
Monza - Cosenza
2-2
Pescara - Cremonese
0-2
Pisa - Brescia
1-0
Pordenone - Venezia
2-0
Reggina - Lecce
0-1
Spal - Reggio Audace
2-0