17 febbraio 2020

Sport

Chiudi

12.09.2019

Feralpisalò:
«Giovani sì
ma di qualità»

Il primo giorno di allenamento della nuova Under 13: inizia la nuova stagione anche per le giovanili
Il primo giorno di allenamento della nuova Under 13: inizia la nuova stagione anche per le giovanili

Ottimizzare. Puntando sulla qualità più che sulla quantità. Riprende a pieno regime anche la stagione delle giovanili della Feralpisalò, con un piccolo esercito di bambini e di ragazzi pronti a vivere l’ennesima annata da protagonisti. I numeri? In calo rispetto a un anno fa. I tesserati sono passati da 480 a 400, compresi i diversamente abili e le ragazze, i tecnici e i collaboratori da 86 a 77, le squadre da 29 a 22. Le strutture utilizzate: da 6 a 4, vale a dire il Carlo Amadei di Salò, a fianco del Lino Turina, il centro sportivo di Prevalle, il Rigamonti di Buffalora e la Badia di Brescia. «Abbiamo scelto di razionalizzare, investendo sulla qualità», conferma il responsabile, Piero Strada. Ieri pomeriggio è stata presentata l’attività del nuovo anno. Oltre a Strada, presenti il responsabile dei progetti speciali Pietro Lodi e i coordinatori della scuola calcio sul lago, Fabio Norbis, e a Brescia, Fabio Piantoni.


«NELLA SCORSA STAGIONE siamo arrivati ai quarti di finale sia con la Berretti che con la Under 17 - ricorda Strada - Non ci dobbiamo però adagiare sugli allori: l’obiettivo rimane quello di avvicinare il maggior numero di ragazzi alla squadra maggiore. Nella rosa attuale sono inseriti il centrocampista Hergheligiu e gli attaccanti Bertoli e Tirelli. Molti hanno trovato sistemazione in D, con la formula del prestito, e vengono costantemente seguiti dal diesse Gianluca Andrissi». Sedici gli elementi, prestati a Ciliverghe, Breno, Calvina, Lumezzane, Adrense, Brusaporto, Ghedi e Prevalle. «Promosso anche l’allenatore, Damiano Zenoni, che aveva conquistato lo scudetto con la Berretti - aggiunge Strada - Al suo posto ora c’è Mauro Bertoni, che, pur di essere con noi, ha rinunciato a un contratto importante con il Milan. L’Under 17 è stata affidata a Stefano Preti. Alex Pinardi collaboratore tecnico, Marco Ambrosio preparatore dei portieri: in passato, da calciatori, hanno militato entrambi nella Feralpisalò, e il loro è un gradito ritorno. Altra novità: l’arrivo di Gianbattista Olivari». Fabio Norbis: «A Salò l’attività di base richiede un impegno quotidiano. In ogni squadra abbiamo introdotto il preparatore tecnico, che servirà a potenziare quanti sono in difficoltà. L’Amadei verrà utilizzato anche dalla Time Out, con la quale cercheremo la massima collaborazione». Fabio Piantoni: «In città, alla Badia, giostreranno 5 squadre, con bambini tra gli 8 e i 12 anni. Prioritario l’aspetto educativo». Pietro Lodi ha ricordato che gli allenamenti per il settore dei meno abili inizieranno il 26 settembre. Le squadre: da una da due. Il campionato comincerà a metà dicembre. Le partite interne si disputeranno al Bettinelli di Milano. Altre iniziative: il corso organizzato in casa, da ottobre a marzo, riservato ai tecnici che non hanno i requisiti per partecipare al bando della Figc e la prosecuzione degli incontri nelle scuole medie e superiori, con l’inserimento di nuovi temi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sergio Zanca
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
57
Spezia
40
Frosinone
40
Crotone
37
Salernitana
36
Cittadella
36
Pordenone
36
Virtus Entella
35
Empoli
33
Perugia
33
Pescara
32
Juve Stabia
32
Chievoverona
31
Ascoli
31
Pisa
30
Venezia
28
Cremonese
26
Cosenza
23
Trapani
19
Livorno
14
Benevento - Pordenone
2-1
Chievoverona - Salernitana
Cremonese - Trapani
5-0
Empoli - Pisa
2-1
Frosinone - Perugia
1-0
Juve Stabia - Crotone
3-2
Livorno - Cosenza
0-3
Pescara - Cittadella
1-2
Spezia - Ascoli
3-1
Venezia - Virtus Entella
2-2