13 agosto 2020

Sport

Chiudi

02.08.2020

Formolo sfiora il colpo A Siena vince Van Aert

Il fiammingo Van Aert
Il fiammingo Van Aert

Il ciclismo si rimette in sella e regala subito emozioni, spettacolo e colore con la Strade Bianche, a Siena. Non poteva esserci battesimo più sofferto - in linea con una disciplina iconica in tal senso - fra caldo, polvere e fatica, per la stagione forse più tormentata della storia, che i dirigenti mondiali hanno dovuto comprimere al massimo per evitare all’intero movimento di sprofondare nelle sabbie mobili del default economico. Il bottino della Strade Bianche è finito nelle mani di un belga, Wout Van Aert, che si è aggiudicato la prova maschile; e in quelle di un’olandese, Annemiek Van Vleuten, che ha bissato con la maglia iridata addosso il successo dell’anno scorso. L’Italia si consola con il secondo posto del tricolore Davide Formolo, staccato di 29”, e il quarto di Alberto Bettiol, a 1’30”, ma avrebbe meritato il podio. Van Aert, che ha chiuso la propria prestazione esibendo le corna (ha dimenticato il polliche per indicare un «successo cool, in uno scenario come quello di Siena», come egli stesso ha ammesso), confessa di avere «lavorato veramente tanto per vincere». Il belga ha messo a segno l’attacco vincente all’inizio dell’ultima salita, staccando Foglsang, Bettiol, Formolo e il tedesco Schachmann. Il suo vantaggio è levitato con il passare dei chilometri, divenendo impossibile da azzerare a circa tremila metri dal traguardo. •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
86
Crotone
68
Spezia
61
Pordenone
58
Cittadella
58
Chievoverona
56
Pisa
54
Frosinone
54
Empoli
54
Salernitana
52
Venezia
50
Cremonese
49
Virtus Entella
48
Trapani
48
Cosenza
46
Ascoli
46
Pescara
45
Perugia
45
Juve Stabia
41
Livorno
21
Ascoli - Benevento
2-4
Chievoverona - Pescara
1-0
Cosenza - Juve Stabia
3-1
Cremonese - Pordenone
2-2
Frosinone - Pisa
1-1
Livorno - Empoli
0-2
Salernitana - Spezia
1-2
Trapani - Crotone
2-0
Venezia - Perugia
3-1
Virtus Entella - Cittadella
2-3