13 agosto 2020

Sport

Chiudi

01.08.2020

Gastaldello, è un addio solo a metà «Il Brescia ora ha una società forte»

Daniele Gastaldello a Verona cerca di tranquillizzare Mario Balotelli dopo gli ululati razzisti
Daniele Gastaldello a Verona cerca di tranquillizzare Mario Balotelli dopo gli ululati razzisti

Pur filtrato dallo schermo del computer, lo stato d’animo di Daniele Gastaldello appare sereno: «Niente lacrime, non sono il tipo, quest’anno ho già pianto troppo dentro», assicura. Oggi il difensore del Brescia, 37 anni, chiude una onorata carriera agonistica da 510 partite e 23 reti, 61 e 3 in biancazzurro: «E il destino ha voluto che lo facessi contro la Sampdoria, la squadra in cui ho giocato per più tempo - sottolinea -. Mi spiace non ci sia il pubblico: avrei voluto salutare il calcio con i tifosi del Brescia e della Samp. Sarebbe stato il massimo. Vabbè, mi prenderò gli applausi di compagni di squadra e di avversari». E pure quelli dalla tribuna stampa: «Mi farebbe piacere, significherebbe che ho lasciato qualcosa in tutti». TRE STAGIONI al Brescia, le prime 2 segnate in modo indelebile da 2 episodi: «Qualcuno dice che il gol della vittoria contro il Lecce sia stata la svolta per la promozione in A - la permessa di Gastaldello -. (...)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola

Vincenzo Corbetta
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
86
Crotone
68
Spezia
61
Pordenone
58
Cittadella
58
Chievoverona
56
Pisa
54
Frosinone
54
Empoli
54
Salernitana
52
Venezia
50
Cremonese
49
Virtus Entella
48
Trapani
48
Cosenza
46
Ascoli
46
Pescara
45
Perugia
45
Juve Stabia
41
Livorno
21
Ascoli - Benevento
2-4
Chievoverona - Pescara
1-0
Cosenza - Juve Stabia
3-1
Cremonese - Pordenone
2-2
Frosinone - Pisa
1-1
Livorno - Empoli
0-2
Salernitana - Spezia
1-2
Trapani - Crotone
2-0
Venezia - Perugia
3-1
Virtus Entella - Cittadella
2-3