21 ottobre 2020

Sport

Chiudi

23.03.2020 Tags: Basket

Germani in coro con DeAndre: «Giusto fermarsi»

Moss, Cain, Lansdowne: anche gli americani spiazzati dal Covid-19DeAndre Lansdowne saluta i fan bresciani: «Rimanete positivi e fiduciosi, anche in questo momento»
Moss, Cain, Lansdowne: anche gli americani spiazzati dal Covid-19DeAndre Lansdowne saluta i fan bresciani: «Rimanete positivi e fiduciosi, anche in questo momento»

Alberto Banzola Un po' per il richiamo del presidente degli Stati Uniti d’America, un po' per i nuovi provvedimenti regionali, fatto sta che la Germani Brescia ha perso in meno di 24 ore 3 dei suoi 5 giocatori americani. E dire che fino a sabato mattina la società della presidente Bragaglio poteva contare sulla presenza di tutto il roster a disposizione: nella giornata di sabato, a poche ore di distanza, sono stati 3 i giocatori a fare la scelta di voler rientrare in patria. Il primo è stato DeAndre Lansdowne, seguito nel tardo pomeriggio da Travis Trice e in serata da Tyler Cain. POCHE RIGHE, quelle della società che hanno ufficializzato la separazione momentanea dalle due guardie e dal centro titolare della Leonessa, prima di comunicare la proroga della sospensione delle attività fino al 3 aprile, anche se la ripresa dell’attività appare sempre meno probabile: ed anche questo avrebbe avuto un peso non indifferente sula scelta dei giocatori a stelle e strisce. Ieri DeAndre Lansdowne ha spiegato attraverso la sua pagina Facebook i motivi che lo hanno spinto al ritorno verso gli Stati Uniti. «Sto andando in America: l’Italia è l’epicentro del Covid-19 ed è il paese più colpito al mondo, secondo le statistiche. Assieme al mio agente ed alla mia famiglia crediamo che il rientro sia la scelta migliore per la mia salute ed abbiamo richiesto alla società il permesso di poter partire. La stagione è stata sospesa, come successo in tantissime altre leghe in tutto il mondo, sperando ottimisticamente di poter riprendere l’attività prima o poi. Non sono certo che questo possa accadere, ma fintanto che non avrò avuto problemi di salute, mi terrò pronto se la stagione dovesse ripartire e ringrazio il basket Brescia Leonessa per avermi permesso di rientrare a casa». DeAndre ha lasciato anche un messaggio di speranza: «Rimanete positivi e fiduciosi, dedicandovi a quello che avete sempre procrastinato per mancanza di tempo. È anche un ottimo momento per tornare in contatto con le persone e riprendere abitudini. Lavorate su voi stessi e createvi nuovi obiettivi». Coach Vincenzo Esposito nei giorni scorsi era stato chiaro: «Non esiste una soluzione specifica che possa andare bene a tutti, ed ognuno di noi deve muoversi in base alle proprie sensazioni ed ai propri sentimenti». E Mauro Ferrari, ad di Germani Trasporti, title sponsor della formazione cittadina e sempre più addentro alla società di via Bazoli, si è espresso sull’ipotesi di ripresa della stagione: «Per me il campionato è già finito: in un momento di lutti è impossibile pensare a giornate di festa». Concetti ribaditi al presidente federale Gianni Petrucci: «Il mio pensiero va a chi ha perso i propri cari e non ha potuto salutarli degnamente. Cerchiamo di uscire da questo momento storico difficilissimo e ricostruire il nostro futuro: in questo preciso momento parlare di basket giocato è offensivo». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Cittadella
10
Empoli
10
Salernitana
8
Venezia
7
Chievoverona
7
Frosinone
7
Reggina
6
Reggio Audace
4
Cosenza
4
Brescia
4
Lecce
4
Ascoli
4
Monza
3
Spal
3
Pordenone
3
Virtus Entella
3
Pisa
3
L.r. Vicenza Virtus
2
Cremonese
2
Pescara
1
Ascoli - Reggio Audace
2-1
Chievoverona - Brescia
1-0
Cittadella - Pordenone
2-0
Empoli - Spal
2-1
Frosinone - Virtus Entella
0-0
Lecce - Cremonese
L.r. Vicenza Virtus - Salernitana
1-1
Pisa - Monza
1-1
Reggina - Cosenza
0-0
Venezia - Pescara
4-0