22 ottobre 2020

Sport

Chiudi

11.03.2020 Tags: Basket

Germani, la stagione non si ferma: «A porte chiuse ma ci alleneremo»

DeAndre Lansdowne:  il 5 aprile il ritorno in campo a Pistoia?
DeAndre Lansdowne: il 5 aprile il ritorno in campo a Pistoia?

Alberto Banzola Un piccolo ritorno alla normalità in un momento che di normale non ha proprio nulla. Il Basket Brescia Leonessa targato Germani ha sciolto le riserve, e dopo i diversi provvedimenti adottati dal Governo ha deciso di proseguire, seppure a singhiozzo, la propria stagione. Ieri mattina il general manager Sandro Santoro e coach Vincenzo Esposito hanno scelto, al termine di una riunione con tutto lo staff tecnico e quello dirigenziale, di continuare ad allenare il gruppo in previsione del rientro in campo che dovrebbe avvenire domenica 5 aprile a Pistoia. «Da oggi si ritorna in palestra con un programma alleggerito rispetto ai nostri standard - spiega Santoro - In ottemperanza alle disposizioni governative, ci alleneremo a porte chiuse fino alla settimana che precede il rientro in campionato». 24 ore dopo lo stop a tutte le competizioni imposto dal Coni e dalla Fip, c’è cauto ottimismo in casa Brescia sulla data della prima partita da disputare; e la possibilità concessa alle squadre professionistiche di potersi allenare (a porte chiuse) ha spazzato via i dubbi che aleggiavano fino a ieri sull’eventualità di posticipare al weekend successivo (quello pasquale) il ritorno al basket giocato. «Effettueremo quattro allenamenti giornalieri a settimana a partire da oggi fino al 29 marzo, intensificando la preparazione in vista della gara in Toscana». E ci sarà la squadra al completo ad allenarsi: nessuno degli americani ha deciso di lasciare Brescia, come invece è capitato in altre piazze della Serie A. Scelta singolare quella della Leonessa, mentre molte società della massima serie hanno deciso diversamente, ordinando un rompete le righe temporaneo e programmando la ripresa dell’attività la prossima settimana. Il tutto in un momento di grande confusione, soprattutto a livello internazionale: dal dietrofront di Sassari che si era opposta alla scelta di giocare in coppa a Burgos con il pubblico presente, alla scelta di Eurolega di imporre all’Olimpiacos di giocare a Milano, mettendo a rischio quarantena al rientro in Grecia i giocatori del club ateniese. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Cittadella
10
Empoli
10
Salernitana
8
Venezia
7
Chievoverona
7
Frosinone
7
Reggina
6
Lecce
5
Reggio Audace
4
Cosenza
4
Brescia
4
Ascoli
4
Monza
3
Spal
3
Pordenone
3
Cremonese
3
Virtus Entella
3
Pisa
3
L.r. Vicenza Virtus
2
Pescara
1
Ascoli - Reggio Audace
2-1
Chievoverona - Brescia
1-0
Cittadella - Pordenone
2-0
Empoli - Spal
2-1
Frosinone - Virtus Entella
0-0
Lecce - Cremonese
2-2
L.r. Vicenza Virtus - Salernitana
1-1
Pisa - Monza
1-1
Reggina - Cosenza
0-0
Venezia - Pescara
4-0