23 agosto 2019

Sport

Chiudi

28.05.2017

Il Lumezzane
pareggia a Teramo
e retrocede in D

Il Lumezzane torna fra i dilettanti
Il Lumezzane torna fra i dilettanti

Il Lumezzane non va oltre il pareggio a Teramo e retrocede fra i dilettanti dopo 24 stagioni fra i professionisti. La squadra di Bertoni non è riuscita a segnare il gol che le avrebbe garantito la salvezza: al 17' del secondo tempo, un bel cross di Russini è stato girato a rete da Speziale, ma Caidi ha intercettato il pallone sulla linea, salvando letteralmente i suoi. Ora futuro incerto, dopo che il presidente rossoblù Cavagna ha annunciato di non essere interessato a continuare in serie D.

Teramo-Lumezzane 0-0

Teramo (4-4-2): Narciso; Sales, Caidi, Speranza, Karkalis; Spighi (dal 14' pt Imparato), Ilari, Amadio; Di Paolantonio, Barbuti (dal 10' st Fratangelo), Sansovini (dal 30' st Tempesti). (Calori, Altobelli, Petrella, Camillerri, Masocco, Scipioni, Carraro, Baccolo).

Allenatore: Ugolotti.

Lumezzane (3-4-3) Pasotti; Tagliani, Sorbo, Bagatini Marotti; Varas, Quinto (dal 48' st Musto), Arrigoni. Bonomo (dal 10' st Russini); Bacio Terracino, Leonetti, Speziale (dal 23' st Verde). (Carboni, Marra, Allegra, Rizzi, Gentile, Padulano, D'Alessandro, Sola).

Allenatore: Bertoni.

Arbitro: Balice di Termoli.

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1