15 settembre 2019

Sport

Chiudi

24.04.2019

Insultato e offeso in casa Sarri reagisce: espulso

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri

Insultato ed espulso, serata da dimenticare per Maurizio Sarri: il suo Chelsea non è andato oltre il pari casalingo contro il Burnley, e il tecnico italiano è stato pesantemente offeso dalla panchina avversaria. Secondo quanto riporta la stampa britannica, nei concitati minuti finali del posticipo dello Stamford Bridge, un componente dello staff tecnico del Burnley avrebbe gridato «italiano di merda» all’ex allenatore del Napoli. Un episodio di «razzismo» che ha scatenato la veemente reazione di Sarri, in seguito espulso dal direttore di gara. A fine gara, per spiegare l’accaduto, in conferenza stampa si è presentato il suo vice, Gianfranco Zola. «Sarri è stato espulso dopo essere stato offeso», è la conferma di Zola. «Dopo quanto successo in campo, non ha ritenuto che parlare con la stampa fosse la cosa giusta. Penso che gli sia stato detto qualcosa dalla panchina del Burnley. Vedremo cosa fare a riguardo. Credo che la vicenda avrà un seguito: capiamo che l’adrenalina possa giocare brutti scherzi, ma era rattristito». In precedenza Sarri aveva dovuto incassare anche la protesta di Gonzalo Higuain al momento della sostituzione. Dopo aver interrotto un lungo digiuno col gol, a metà ripresa l’argentino ha dovuto lasciare il posto a Olivier Giroud, ma al momento di uscire dal campo ha manifestato apertamente tutto il suo malcontento. Per la cronaca i blues sono stati fermati in casa sul pareggio (2-2) dal modesto Burnley. Callum Hudson-Odoi ha subito un grave infortunio al 41’ del primo tempo e ha dovuto lasciare il campo, sostituito da Padro: per il giovane attaccante di origini ghanesi, classe 2000, si teme concretamente la frattura del tendine d’Achille. Anche l’autore di uno dei due gol del Chelsea, N’Golo Kantè, è uscito malconcio dal posticipo della Premier, subendo una forte contusione al costato.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Virtus Entella
9
Perugia
7
Ascoli
6
Salernitana
6
Pordenone
6
Benevento
4
Pisa
4
Chievoverona
4
Empoli
4
Crotone
4
Spezia
3
Pescara
3
Cremonese
3
Venezia
3
Frosinone
3
Cittadella
3
Cosenza
1
Juve Stabia
1
Livorno
0
Trapani
0
Ascoli - Livorno
2-0
Cittadella - Trapani
2-0
Cosenza - Pescara
Crotone - Empoli
Perugia - Juve Stabia
0-0
Pisa - Cremonese
Pordenone - Spezia
1-0
Salernitana - Benevento
Venezia - Chievoverona
0-2
Virtus Entella - Frosinone
1-0