26 agosto 2019

Sport

Chiudi

13.07.2019

Juve a un passo per da Ligt Inter-Barella: visite e firma

Nicolò Barella è il quarto rinforzo per l’Inter di Antonio ConteMatthijs de Ligt
Nicolò Barella è il quarto rinforzo per l’Inter di Antonio ConteMatthijs de Ligt

La trattativa tra Juventus e Ajax per il trasferimento di De Ligt è in fase avanzata ma non sarebbe ancora conclusa, come invece sostiene il quotidiano olandese De Telegraaf. Il passaggio in bianconero del ventenne difensore olandese sarebbe comunque arrivato agli ultimi dettagli. L’avvenuto accordo è stato smentito dalla Juventus che lascia ancora aperta la trattativa per De Ligt. De Ligt, tuttavia, non seguirà l’Ajax in ritiro in Austria e rimarrà in Olanda per allenamenti personalizzati: un altro segnale che inequivocabile sul futuro del difensore della nazionale orange e, quasi sicuramente ancora per poco, dell’Ajax. E intanto il quarto rinforzo dell’era Conte per l’Inter è realtà. Dopo Godin, Lazaro e Sensi, Nicolò Barella è infatti praticamente un giocatore nerazzurro: chiuso l’accordo con il Cagliari, ieri è stata giornata di viste mediche per il centrocampista classe 1997, pronto ad unirsi alla squadra a partire dalla tournèe in Asia. Operazione da complessivi 45 milioni (prestito oneroso da 12 milioni, obbligo di riscatto a 25 milioni e 8 milioni di bonus), al gicatore circa 2,5 milioni di euro a stagione. Si attende solo l’annuncio ufficiale (in base a quanto saranno depositati i documenti), intanto però Barella ha già vissuto la sua prima giornata da nerazzurro. Prima le visite mediche e l’idoneità sportiva al Coni, poi il passaggio in sede per firma e i classici passaggi burocratici. La voglia di Inter del 21enne sardo però era tanta, talmente tanta che in serata è partito verso Lugano, dove ha salutato i suoi nuovi compagni di squadra e soprattutto Antonio Conte, che lo aveva messo in cima alla lista degli acquisti ed è stato decisivo per convincerlo a vestirsi di nerazzurro, nonostante le offerte di altri club non mancassero. «Conte ha chiamato il giocatore, su questo il mister è molto bravo», aveva confermato nelle scorse settimane il ds della Roma Petrachi, l’altra squadra in corsa fino all’ultimo per Barella. La volontà di giocare la Champions a San Siro, però, è stata fondamentale. Niente primi allenamenti quindi già a Lugano per il centrocampista, che può godersi alcuni giorni di vacanza prima della partenza per l’Asia fissata martedì. Sul fronte Milan, invece, si è sbloccata la pista Bennacer. L’agente ha aperto alle condizioni dei rossoneri: ingaggio sotto i 2 milioni, mentre all’Empoli andrebbero 16 milioni più bonus. Da Chiesa a De Rossi, da Balotelli a Veretout: è stato un fiume in piena Montella lasciando il ritiro in Trentino a Moena: con la Fiorentina volerà nelle prossime ore da Milano negli Stati Uniti per partecipare all’International Champions Cup fino al 26 luglio. 30 i convocati, fra questi non figura Veretout conteso da Milan e Roma ma c’è Chiesa che si aggregherà a Chicago da lunedì insieme a Milenkovic. «Il futuro di Federico? È stato detto cento volte che lui resterà, non ci risulta che voglia andarsene», ha risposto il tecnico viola. Nell’attesa è pronto ad accogliere De Rossi qualora decidesse di continuare a giocare: «Era un obiettivo essendo un giocatore che potrebbe dare ancora tanto, per noi sarebbe un valore aggiunto». •

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Spezia
3
Ascoli
3
Salernitana
3
Cremonese
3
Empoli
3
Perugia
3
Virtus Entella
3
Benevento
1
Cosenza
1
Crotone
1
Pisa
1
Frosinone
0
Pordenone
0
Chievoverona
0
Juve Stabia
0
Venezia
0
Livorno
0
Pescara
0
Trapani
0
Cittadella
0
Ascoli - Trapani
3-1
Cittadella - Spezia
0-3
Crotone - Cosenza
0-0
Empoli - Juve Stabia
2-1
Perugia - Chievoverona
2-1
Pisa - Benevento
0-0
Pordenone - Frosinone
Salernitana - Pescara
3-1
Venezia - Cremonese
1-2
Virtus Entella - Livorno
1-0