21 settembre 2019

Sport

Chiudi

29.07.2019

«La Feralpisalò è
promossa:
il bilancio è positivo»

Il presidente Giuseppe Pasini e il ds Gianluca Andrissi lavorano per costruire una Feralpisalò vincenteNelle cinque amichevoli giocate sono stati 26 i giocatori impiegati dal tecnico verdeblù Damiano  Zenoni
Il presidente Giuseppe Pasini e il ds Gianluca Andrissi lavorano per costruire una Feralpisalò vincenteNelle cinque amichevoli giocate sono stati 26 i giocatori impiegati dal tecnico verdeblù Damiano Zenoni

Due settimane di ritiro tra Pinzolo e Spiazzo e primo bilancio per la Feralpisalò di Damiano Zenoni. Cinque le amichevoli disputate, di cui tre con squadre di A (0-5 col Napoli a Dimaro, 1-1 col Cagliari a Peio, 1-4 con la Spal a Valles in Alto Adige), una con la Primavera dell’Inter Primavera (1-1) e una contro una rappresentativa locale, l’unica vinta (7-0). Sono stati utilizzati 26 giocatori. È Gianluca Andrissi a fare il punto della situazione. «I convocati hanno lavorato bene - assicura il ds dei gardesani-. Il bilancio è positivo. Abbiamo effettuato test contro formazioni di notevole valore tecnico-tattico, onorando gli impegni. Ora inizia un nuovo percorso, con un altro ritiro, a Temù, e con le gare ufficiali». IL MODULO e gli infortuni. A esclusione della partita coi nerazzurri dell’Inter, in cui ha schierato quattro difensori e tre punte, Damiano Zenoni ha sempre proposto il 3-5-2. L’interrogativo maggiore riguarda il ruolo di play: sarà Pesce o il nuovo arrivato Carraro? «I due hanno dieci anni di differenza - prosegue Andrissi -, ma possono giocare assieme. Pesce è più un mediano, Carraro un regista. Tanta competitività consente all’allenatore di avere a disposizione un maggior numero di soluzione». Mai scesi in campo, finora, il giovane centravanti Tirelli (gastroenterite e brutta influenza), i centrocampisti Guidetti (infiammazione al tendine, che il calciatore si trascina dalla scorsa stagione) e Carraro (indolenzimento muscolare), giunto dall’Imolese. Sabato a Valles si è fermato Contessa, per una botta alla caviglia, e Ferretti lamenta guai all’adduttore. I PIÙ E I MENO. Tra i nuovi, bene il difensore Rinaldi, giunto dalla Viterbese, e il trequartista Ceccarelli, ex preso dal Monza. Da rivedere l’esterno di fascia Eleuteri, che fatica a inserirsi nel mosaico. Tra i confermati, stanno offrendo un buon rendimento il portiere De Lucia, i difensori Legati e Giani, le mezz’ali Magnino e Scarsella, il terzino sinistro Contessa. E Caracciolo? «Lo vedo carico. Sta lavorando bene» assicura il direttore sportivo. «Se l’Airone fa segnare i compagni, io sono ugualmente contento» aggiunge Zenoni. IL MERCATO. Due dei giovani che hanno partecipato al ritiro di Pinzolo cambiano maglia. Il centrocampista Simone Menni, di Travagliato, 18 anni, è stato prestato al Ciliverghe. Il difensore Luca Lanza, stessa età, andrà al Brusaporto, neo promosso in D. Tra i big è sul piede di partenza Luca Magnino. Destinazione: Pordenone, in serie B. Il centrocampista, adattato anche al ruolo di difensore centrale, compirà i 22 il prossimo mese. Il suo procuratore avrebbe già raggiunto l’accordo con i friulani sull’adeguamento dell’ingaggio, e sul prolungamento. Per coprire il buco, i gardesani hanno puntato il mirino su Domenico Mungo, 26 anni del Cosenza. Originario di Castelnuovo ne’ Monti (Reggio Emilia), cresciuto nel vivaio del Parma, dal 2016 è in Calabria. Nell’ultimo campionato ha debuttato in B, collezionando 28 presenze. «Per ora Magnino è nostro - assicura il ds -. Quanto a Mungo, è una mezz’ala completa: un lottatore capace di inserirsi. Lo stiamo tenendo d’occhio, al pari di altri. Sono convinto che i colpi arriveranno verso la fine del mercato (chiusura il 2 settembre, dopo le prime due giornate di campionato). Noi siamo a buon punto: sappiamo dove intervenire (servirà un doppione di Eleuteri sulla destra, ndr), e non abbiamo nessuno fuori rosa, a differenza della scorsa estate. Molti dei nostri hanno ricevuto offerte da società di B». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Sergio Zanca
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Virtus Entella
9
Benevento
7
Pisa
7
Perugia
7
Ascoli
6
Pordenone
6
Pescara
6
Salernitana
6
Empoli
5
Crotone
5
Chievoverona
4
Venezia
4
Frosinone
4
Spezia
3
Cremonese
3
Cittadella
3
Cosenza
1
Juve Stabia
1
Livorno
0
Trapani
0
Benevento - Cosenza
Chievoverona - Pisa
Cremonese - Crotone
Empoli - Cittadella
Frosinone - Venezia
1-1
Juve Stabia - Ascoli
Livorno - Pordenone
Pescara - Virtus Entella
Spezia - Perugia
Trapani - Salernitana