23 gennaio 2020

Sport

Chiudi

02.12.2019

La Leonessa sorride, Leno e Cologne no

Il turno di campionato della pallamano bresciana vede una sola vittoria: quella ottenuta, come da pronostico, dalla Leonessa Brescia (Seria A2) contro il fanalino di coda Ferrarin; mentre le due formazioni di Serie A1, Metelli Cologne e Leno, altrettanto da pronostico sono costrette ad accusare due battute d’arresto Partendo dalla massima serie, va registrata l’ennesima sconfitta con rammarico per la Metelli Cologne che sul campo di Fasano perde di misura per 31-28 al termine di una sfida molto equilibrata ma nella quale i ragazzi di Adnan Hodzic hanno confermato tutti i propri attuali limiti nei momenti decisivi delle gare. Dopo questa ulteriore sconfitta la formazione franciacortina si ritrova ora tristemente ultima in solitaria in classifica con all'attivo solo quattro punti. Nella prima frazione Cologne tiene testa a Fasano anche grazie a un ottimo Bobicic autore di ben 9 reti e alla prima sirena il punteggio è di parità sul 13-13. Nel momento decisivo però Fasano è più lucida e mette a referto il break decisivo che costringe Cologne a un'altra amarissima sconfitta. Molto meno combattuta la gara interna delle ragazze del Leno che non riescono a opporsi a un Oderzo troppo superiore in tutto e che si impone con un eloquente 33-17. La squadra di Giovanni Bravi conferma anche questa volta di non avere gli strumenti per ostacolare le prime della classifica e già al termine della prima frazione la sfida è segnata (7-16). Nella ripresa le venete dilagano fino al pesante 33-17 finale. Leno resta al penultimo posto della classifica con il solo Nuoro alle spalle. SENZA ALCUN PROBLEMA la gara interna della Leonessa Brescia che schianta il fanalino di coda Ferrarin per 34-16 e si mantiene in vetta alla classifica a braccetto con Dossobuono. Grande protagonista della gara Natalia Girotto autrice di 11 reti. Gara già chiusa nel primo tempo con Brescia che ha chiuso avanti 17-11. Nel secondo tempo la supremazia bresciana è stata ancora più evidente fino al 34-16 finale. E la classifica può continuare a sorridere alle bresciane. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alberto Giori
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
47
Pordenone
35
Crotone
31
Virtus Entella
30
Cittadella
30
Chievoverona
29
Salernitana
29
Frosinone
28
Ascoli
27
Perugia
27
Juve Stabia
27
Pescara
26
Spezia
25
Pisa
25
Venezia
23
Empoli
23
Cremonese
22
Cosenza
20
Trapani
18
Livorno
13
Benevento - Pisa
1-1
Chievoverona - Perugia
2-0
Cosenza - Crotone
Cremonese - Venezia
0-0
Frosinone - Pordenone
2-2
Juve Stabia - Empoli
1-0
Livorno - Virtus Entella
4-4
Pescara - Salernitana
1-2
Spezia - Cittadella
1-1
Trapani - Ascoli
3-1