23 novembre 2020

Sport

Chiudi

22.10.2020 Tags: Pallavolo

Mazzola: «La prestazione è positiva»

Enrico Mazzola, tecnico della Valsabbina, non perde la fiducia
Enrico Mazzola, tecnico della Valsabbina, non perde la fiducia

Cinque sconfitte su cinque partite. I numeri sono impietosi. Ma rispetto alle ultime gare questa volta la Banca Valsabbina Millenium mostra un pizzico di decisione in più. Almeno nei primi due set. Soprattutto nel secondo, quando combatte fino alla fine e riesce a fare sfoggio di una buona pallavolo e della giusta dose di grinta. «Al di là del risultato, a livello di prestazione è stata una gara positiva – commenta il tecnico Enrico Mazzola a fine partita – Ma deve valere come punto di partenza per le prossime sfide». Perché se è vero che le bresciane si sono mostrate, a tratti, più convinte, è anche necessario far sì che questi momenti di lucidità durino più a lungo. Ne è convinta anche l’olandese Marrit Jasper: «Ho il sentore che questo match sia andato meglio rispetto ai precedenti – conferma la schiacciatrice – Abbiamo certamente combattuto di più, poi quando giocavamo sentivo la giusta grinta e la giusta energia, le potevo vedere negli occhi delle mie compagne. Ma alla fine nei momenti importanti non siamo state incisive. A conti fatti, come nel quarto set, si è trattato solo di un paio di punti di svantaggio che avremmo potuto recuperare, ma ci è mancato quel qualcosa, abbiamo avuto molte occasioni ma non le abbiamo sfruttate al meglio». IL PROBLEMA, analizza, non è uno solo: «Ci sono tanti piccoli difetti che andrebbero aggiustati – continua – Magari facciamo un punto in attacco e poi un errore a rete, un ace e poi due sbagli al servizio. Insomma, dobbiamo ancora lavorare sulla parte tecnica». Un altro elemento che manca, sottolinea Mazzola, è la fiducia: «Per ora non abbiamo alcuna gara positiva che riesca a darci la giusta sicurezza – dice – Così nei momenti di difficoltà la squadra diventa nervosa e fatica a rendere al massimo». Sulla stessa lunghezza d’onda anche Jasper: «Quando un gruppo vince parte già con il piede giusto – afferma – In questo momento abbiamo bisogno di vincere, per ritrovare il coraggio e la fiducia. Poi andrà sicuramente meglio». Non sarà facile, perché sabato le leonesse dovranno affrontare l’ostico Chieri. Restano due giorni per fare tesoro di questa esperienza. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

B.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Empoli
17
Lecce
15
Spal
15
Salernitana
14
Venezia
14
Chievoverona
14
Frosinone
13
Cittadella
11
Monza
10
Brescia
9
Pordenone
9
Cosenza
8
Reggina
7
Pisa
7
Reggio Audace
7
L.r. Vicenza Virtus
6
Ascoli
5
Virtus Entella
5
Pescara
4
Cremonese
3
Ascoli - Virtus Entella
1-1
Brescia - Venezia
2-2
Cittadella - Empoli
2-2
Frosinone - Cosenza
0-2
Lecce - Reggio Audace
7-1
L.r. Vicenza Virtus - Chievoverona
Pordenone - Monza
1-1
Reggina - Pisa
1-2
Salernitana - Cremonese
Spal - Pescara
2-0