23 febbraio 2020

Sport

Chiudi

19.07.2019

Atlantide Brescia, la stagione getta la maschera

Alberto Cisolla, giocatore simbolo di Brescia:  il 20 ottobre si alzerà il sipario sulla nuova stagione
Alberto Cisolla, giocatore simbolo di Brescia: il 20 ottobre si alzerà il sipario sulla nuova stagione

La squadra è fatta e ora, con largo anticipo, è fatta pure la stagione che verrà. Dodici squadre nel girone; undici gare di andata e undici di ritorno. Il campionato di Serie A2 Credem Banca getta la maschera, con date e avversarie della Sarca Italia Chef Centrale del Latte Brescia ufficializzate ieri. Il debutto? Domenica 20 ottobre, in trasferta, contro i pugliesi di Castellana Grotte, freschi di retrocessione dall’Olimpo della pallavolo italiana e che hanno assoldato di recente l’ex tucano Davide Esposito. IL COMMENTO. «Saranno particolarmente agguerriti - dichiara il tecnico della Centrale Roberto Zambonardi - perché arrivano dalla categoria superiore e avranno voglia di fare bene. Però forse è una fortuna incontrarli subito, alla prima, magari la squadra non sarà ancora così amalgamata». L’esordio in casa, invece, andrà in scena il 27 ottobre contro il Siena di Sebastiano Milan, passato nella formazione toscana a giugno. La settimana dopo, sempre al San Filippo, si giocherà contro il Mondovì. «Dopo l’inizio difficile con Castellana, incontreremo altre due corazzate. Ma d’altronde sapevamo già che questa Serie A2 ha un tasso tecnico molto alto: ci toccheranno solo partite difficili, da combattere punto a punto - precisa il tecnico bresciano - Ma sarà comunque bello trovare sul nostro cammino i nostri ex giocatori, vorranno di certo dare il meglio di loro». A parte il giorno di Santo Stefano, che segnerà la fine del girone di andata, non ci sarà nessun turno infrasettimanale: si giocherà sempre di domenica senza alcuno stop. Il girone di ritorno inizierà domenica 5 gennaio, per poi proseguire a ritmo serrato, domenica dopo domenica, fino al riposo del 23 febbraio; dopo la ripresa dell’1 marzo, il sipario sulla stagione regolare calerà il 22 dello stesso mese. I PLAY-OFF inizieranno sette giorni dopo con i quarti di finale, che proseguiranno il 5 e il 9 aprile. Si andrà avanti poi con le semifinali il 12, il 19, il 22, il 16 e il 30 aprile; chi accederà alle finali scenderà in campo il 3, il 7, il 10, il 14 e il 17 maggio. Prima di pensare alle qualificazioni, però, ci sarà da tenere testa alle avversarie durante la regular season: se si conta che sono tutte di livello decisamente superiore rispetto a quelle della neonata Serie A3 - composta da 23 squadre (suddivise in due gironi), alcune retrocesse dalla A2 e altre promosse dalla B - per la Centrale non sarà affatto facile. «Affronteremo formazioni molto organizzate, prevedo battaglie sia fisiche, sia di tensione - prosegue Zambonardi - Noi, per ora, abbiamo dato il nostro meglio per costruire una rosa combattiva e competitiva». Una rosa che promette di dar battaglia dalla prima all’ultima gara. «Certo, le altre formazioni hanno dei giocatori di qualità - chiude Zambonardi - ma anche noi abbiamo allestito un roster importante, ne siamo convinti: così come avremo di fronte gruppi di altissimo livello, anche il nostro sarà della stessa caratura. Puntiamo sempre in alto, comunque, ci vorrà anche un po’ di fortuna, ma saremo dei guerrieri e giocheremo senza alcuna paura». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Biancamaria Messineo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
60
Frosinone
43
Spezia
41
Cittadella
39
Crotone
37
Salernitana
36
Pordenone
36
Virtus Entella
35
Chievoverona
34
Empoli
33
Perugia
33
Pescara
32
Juve Stabia
32
Ascoli
31
Venezia
31
Pisa
30
Cremonese
26
Cosenza
23
Trapani
20
Livorno
14
Ascoli - Cremonese
Cittadella - Juve Stabia
3-0
Cosenza - Frosinone
0-2
Crotone - Pescara
Perugia - Empoli
Pisa - Venezia
1-2
Pordenone - Chievoverona
Salernitana - Livorno
Trapani - Spezia
1-1
Virtus Entella - Benevento
0-4