26 agosto 2019

Sport

Chiudi

06.07.2019

Benzina verde per l’Atlantide Brescia: Malvestini e Ostuzzi per Zambonardi

Massimo Ostuzzi, 19 anniMichele Malvestiti, 21 anni
Massimo Ostuzzi, 19 anniMichele Malvestiti, 21 anni

Un doppio colpo a benzina verde per l’Atlantide Brescia: alla corte di Roberto Zambonardi arrivano Michele Malvestiti, opposto di 21 anni originario di Serate, e Massimo Ostuzzi, 20 anni da compiere il prossimo 28 luglio, schiacciatore originario di Bassano del Grappa. Un tandem che punta a migliorare il proprio bagaglio tecnico e qualitativo della squadra. Malvestiti è cresciuto nel vivaio di Scanzorosciate, per poi entrare in quello del Vero Monza dove gioca prima in serie B2 e poi in B. Torna a Scanzorosciate nella stagione 2017/18, ma nel campionato successivo è ancora con i colori brianzoli aggregato alla prima squadra nel periodo della preparazione pre-campionato, allenandosi con Andrea Galliani, nuovo punto di forza dell’attacco cittadino. «Dopo quattro anni di serie B provo a misurarmi con la categoria superiore per vedere se riesco a sostenere il livello – dice Malvestiti, studente di ingegneria per le tecnologie della salute a Dalmine, che sarà il vice di Bisi -. L’Atlantide investe sui giovani e, oltre a quella tecnica, potrò contare sulla guida di due giganti come Tiberti e Cisolla. Potrà crescere ancora: questo è il mio primo obiettivo. Voglio arrivare al massimo delle mie capacità fisiche e a Brescia avrò un’ottima occasione per migliorarmi, oltre ad aiutare la squadra». Ostuzzi sarà lo schiacciatore che affiancherà Cisolla, Galliani, Crosatti e Bergoli. Il veneto Max arriva al volley dopo anni di tennis e comincia con l’under 14. Viene subito notato e spedito nella selezione provinciale di Vicenza, dove incontra Giovanni Ceccato, suo grande amico e prossimo compagno di squadra in Atlantide. Nel 2016/17 gioca la sua ultima annata a Montecchio tra la serie D e la A2 e si sposta a Treviso per un biennio (2017-2019), trovando spazio in Under 20 e serie B. «Proverò a giocare il più possibile – dice Ostuzzi, 192 centimetri di altezza -, ma prima di tutto darò il mio apporto alla squadra come e quando servirà». MERCOLEDÌ scorso è scaduto il termine per la presentazione delle domande di iscrizione alla serie A2 maschile: le 12 società che hanno fatto richiesta sono Olimpia Bergamo, Atlantide Brescia, Libertas Brianza Cantù, Matervolley Castellana Grotte, New Mater Castellana Grotte, Polisportiva Rinascita Lagonegro, Massa, VBC Mondovì, Impavida Ortona, Reggio Emilia, Lupi Santa Croce ed Emma Villas Siena. © RIPRODUZIONE RISERVATA

S.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Spezia
3
Ascoli
3
Salernitana
3
Cremonese
3
Empoli
3
Perugia
3
Virtus Entella
3
Benevento
1
Cosenza
1
Crotone
1
Pisa
1
Frosinone
0
Pordenone
0
Chievoverona
0
Juve Stabia
0
Venezia
0
Livorno
0
Pescara
0
Trapani
0
Cittadella
0
Ascoli - Trapani
3-1
Cittadella - Spezia
0-3
Crotone - Cosenza
0-0
Empoli - Juve Stabia
2-1
Perugia - Chievoverona
2-1
Pisa - Benevento
0-0
Pordenone - Frosinone
Salernitana - Pescara
3-1
Venezia - Cremonese
1-2
Virtus Entella - Livorno
1-0