15 dicembre 2019

Sport

Chiudi

09.11.2019

Gussago sfida il Real nel derby del rilancio

Sarà il derby tra Gussago e Real Volley a tenere banco stasera alle 20.30 nel campionato femminile di serie B2. Nella tana dell’Lpr si giocherà infatti la prima gara ad alta tensione tra due formazioni concittadine. Da una parte le ragazze di coach Ghilardi, alla ricerca della loro seconda vittoria consecutiva, dall’altra quelle di Soncina, decise ad ottenere la loro rivalsa dopo il 2-3 di Gorgonzola. E, a loro volta, il secondo successo stagionale. Per ora non c’è una vera e propria favorita, il Real è ottavo in classifica con 5 punti, mentre il Gussago è undicesimo a quota 3. UNA DIFFERENZA minima se si pensa che entrambe le formazioni hanno alle spalle una partita vinta e due perse. «Sarà un derby molto equilibrato – ammette l’allenatore del Gussago –non ho ancora recuperato un paio di spalle delle nostre attaccanti, ma credo che la voglia di vincere e la carica agonistica contino sempre un po’ di più rispetto a tutto il resto». Quello che è certo è che sarà una gara giocata fino all’ultimo respiro , che promette di fare scintille; se si conta che il nuovo acquisto del Real, Simona Gioli, tornata ad allenarsi per la prima volta a Calcinato giovedì scorso, non scenderà in campo per fare la differenza, la partita promette di rimanere sul filo fino all’ultimo. Ne è convinta anche Soncina: «Loro sono una squadra di esperienza, e sarà come sempre dura: Noi scenderemo in campo per fare del nostro meglio». Sarà una sfida difficile anche quella che attende Bedizzole, che ospiterà alle 19.30 la forte Enercom Crema: le atlete di coach Polito dovranno impegnarsi al massimo per raggiungere l’obiettivo della prima vittoria. Finora, le bresciane non sono mai riuscite ad imporsi su nessuna formazione, andandoci vicine solo sabato scorso contro il Cusano, quando però si sono dovute arrendere al quinto set. Punterà alla vittoria anche il Valtrompia, l’unico rappresentante del Brescia in serie B maschile. I ragazzi dei tecnici Assini e Peli saranno a casa dell’Anderlini Modena alle 17.30, e dovranno tenere gli occhi ben aperti: i modenesi vengono dalla loro prima battuta d’arresto, dopo le prime due vittorie che avevano collezionato. Faranno di tutto per invertire la rotta e tornare alla riscossa. I lupi, dal canto loro, potranno sfruttare lo scivolone dei modenesi per farli rimanere a terra e scavalcarli, raggiungendo così la tanto sospirata vittoria. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

B.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
37
Frosinone
26
Pordenone
25
Virtus Entella
25
Cittadella
25
Ascoli
24
Chievoverona
24
Perugia
23
Crotone
22
Pescara
21
Empoli
21
Pisa
20
Spezia
20
Salernitana
19
Venezia
19
Cremonese
17
Juve Stabia
17
Cosenza
14
Trapani
13
Livorno
11
Ascoli - Cittadella
1-0
Chievoverona - Juve Stabia
2-3
Cosenza - Pordenone
Cremonese - Perugia
Frosinone - Pescara
2-0
Livorno - Benevento
0-2
Salernitana - Crotone
Trapani - Pisa
Venezia - Spezia
0-0
Virtus Entella - Empoli
2-0