06 luglio 2020

Sport

Chiudi

09.03.2020 Tags: Pallavolo

Il tecnico: «Un team così potrebbe arrivare in alto»

Roberto Zambonardi
Roberto Zambonardi

Quale effetto ha il tifo sul rendimento dei giocatori? Sicuramente conta moltissimo; al punto da condizionare l’esito di una partita. Così, ieri l’unico rammarico bresciano alla fine del match è stato quello di aver ceduto nel terzo parziale. Ma, appunto, in una situazione particolare come quella creata dall’obbligo di giocare a porte chiuse era prevedibile che si verificasse qualche problema. NE È SICURO il tecnico dell’Atlantide Roberto Zambonardi: «Abbiamo regalato un set, ma non è comunque facile giocare in un contesto di questo genere - afferma -, abbiamo sprecato così qualche palla break di troppo, poi eravamo riusciti a riagganciarli sul 24 pari. Ma tanto merito a loro che hanno sfruttato la situazione». È stato solamente un momentaneo calo della lucidità; perché i tucani alla fine sono riusciti a ricompattare le fila e a tornare a essere gli stessi del primo parziale: «SONO STATI bravi a ripartire e a condurre nel tempo successivo - prosegue l’analisi di Zambonardi -, e questo nonostante gli spalti vuoti; nonostante l’assenza del sostegno dei nostri tifosi. Sembrava di giocare una partita di prima divisione: anzi; lì dì solito c’è molta più gente ad assistere agli incontri». FINORA C’È STATO solo l’inconveniente rappresentato dal fatto di impegnarsi sul campo senza il conforto del proprio pubblico; ma adesso, dopo il rinvio di tutte le gare di serie A femminile, e poi di quelle di serie B, C e D, anche sul campionato maschile incombe la probabile sospensione: «L’unico rammarico in caso di chiusura sarebbe quello che i ragazzi, nonostante le difficoltà di questi giorni, si sono allenati alla grande - conclude l’allenatore -; ora li vedo con una determinazione davvero unica, e se avessimo la possibilità di proseguire potremmo arrivare davvero in alto. Al contrario, se la stagione dovesse bloccarsi fino ad aprile allora sarebbe finita: non ci si può fermare e poi pensare di ricominciare. Però naturalmente ci sono situazioni più grandi di noi. Vedremo».

B.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
76
Crotone
55
Cittadella
52
Pordenone
52
Frosinone
51
Spezia
50
Salernitana
47
Chievoverona
46
Pisa
46
Empoli
45
Virtus Entella
42
Perugia
40
Pescara
39
Venezia
39
Cremonese
37
Ascoli
36
Juve Stabia
36
Trapani
33
Cosenza
31
Livorno
21
Cosenza - Ascoli
0-1
Cremonese - Pescara
1-0
Crotone - Benevento
3-0
Frosinone - Spezia
2-1
Perugia - Pordenone
1-2
Pisa - Cittadella
2-0
Salernitana - Juve Stabia
2-1
Trapani - Livorno
2-1
Venezia - Empoli
0-2
Virtus Entella - Chievoverona
1-1