07 giugno 2020

Sport

Chiudi

08.03.2020 Tags: Pallavolo

Mazzola non si abbatte: «Fatto il nostro dovere»

Il tecnico Enrico Mazzola
Il tecnico Enrico Mazzola

È bastata poco più di un’ora alla regina Conegliano per archiviare la pratica Brescia. Un’ora e 5 minuti per la precisione, durante la quale la capolista si è comportata da imbattibile corazzata, riducendo al minimo, sin da subito, le possibilità della Valsabbina di reagire. LA PARTITA. Egonu e compagne hanno stampato 11 muri e in ogni set hanno messo a terra almeno 5 attacchi in più delle leonesse, senza contare la potenza al servizio. Insomma, hanno fatto il loro gioco e si sono messe in tasca i 3 punti senza sudare nemmeno troppo. «Non ci hanno lasciato neanche un po’ di spazio - ammette il coach della Millenium Enrico Mazzola - Hanno giocato concentrate e il loro allenatore ha lasciato in campo la squadra titolare per quasi tutto il tempo: le ragazze hanno spinto, e quando spingono in questa maniera è decisamente normale che la partita finisca così». Anche se Mingardi e compagne hanno comunque cercato di controbattere, soprattutto nel secondo set: «Il nostro approccio alla gara è stato buono - aggiunge Mazzola provando a salvare il salvabile - Ce l’abbiamo messa tutta. Bisogna ricordare che queste sono situazioni che per potenza d’attacco e altezza dei muri non riusciamo mai a ricreare in allenamento; c’è voluto un primo set per adattarci, poi siamo riusciti a fare qualcosina». A sostenere le bresciane, purtroppo, solo i tifosi da casa. «Questa è stata la mia prima partita a porte chiuse - conclude Mazzola - Sembrava di giocare un’amichevole. Ma mi rendo conto che l’assenza del pubblico sugli spalti, nelle partite che giocheremo in casa, sarà una grande mancanza». © RIPRODUZIONE RISERVATA

B.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
69
Crotone
49
Frosinone
47
Pordenone
45
Spezia
44
Cittadella
43
Salernitana
42
Chievoverona
41
Empoli
40
Virtus Entella
38
Pisa
36
Juve Stabia
36
Perugia
36
Pescara
35
Ascoli
32
Venezia
32
Cremonese
30
Trapani
25
Cosenza
24
Livorno
18
Benevento - Pescara
4-0
Chievoverona - Cosenza
2-0
Cittadella - Pordenone
0-2
Empoli - Trapani
1-1
Frosinone - Cremonese
0-2
Juve Stabia - Spezia
3-1
Perugia - Salernitana
1-0
Pisa - Livorno
1-0
Venezia - Crotone
1-3
Virtus Entella - Ascoli
3-0