20 agosto 2019

Sport

Chiudi

06.07.2019

Valsabbina Millenium: Bridi chiude il mercato

La trentina Ulrike Bridi: è l’ultimo tassello della Valsabbina MilleniumCamilla Mingardi, 21 anniValeria Caracuta, 31 anni
La trentina Ulrike Bridi: è l’ultimo tassello della Valsabbina MilleniumCamilla Mingardi, 21 anniValeria Caracuta, 31 anni

Il mercato della Banca Valsabbina Millenium è ufficialmente chiuso. La palleggiatrice Ulrike Bridi completa la rosa che affronterà il secondo campionato di A1 della Millenium. In due mesi e mezzo la società di Roberto Catania ha costruito una formazione tutta nuova, internazionale, giovane e determinata. Perché di talenti si tratta, quelli che la squadra bresciana ha reclutato nelle ultime settimane. LA PRIMA arrivata è stata la bresciana Camilla Mingardi, opposto ex Bergamo, classe 1997 e già un curriculum di tutto rispetto in serie A1 (debutto a 17 anni con la Metalleghe Sanitars). Mingardi ha preso il posto di Anna Nicoletti, ora a Filottrano. Ha sostituito invece Isabella di Iulio, ora a Monza, la nuova palleggiatrice Valeria Caracuta: classe ’87 e 9 stagioni di A1 alle spalle, viene da Scandicci, dove ha fatto da seconda all’azzurra Ofelia Malinov. Ci hanno pensato poi Symone Speech e Kelsey Veltman a rimpiazzare, al centro, Tiziana Veglia (passata a Casalmaggiore) e Haleigh Washington, ora a Busto Arsizio. Speech, 22 anni, ha terminato il College a Washington e, tra i numerosi riconoscimenti, ha quello dell’American Volleyball Coaches Association, per la media di 3.72 attacchi punto a set. Veltman viene dal Canada: del ’96, ha frequentato la dalla Western University in Ontario, dove è stata nominata due volte Player of the Year. IN BANDA la giovane Roni Jones-Perri è subentrata a Villani (passata a Busto Arsizio): a livello di College vanta 1473 punti tra il 2015 e il 2018 alla Brigham Young University; con lei Jessica Rivero, confermata al pari di Francesca Parlangeli. Terminato il sestetto titolare, sono arrivate le seconde: le schiacciatrici Maria Segura Pallerès, spagnola, e Federica Biganzoli da Mondovì. Laura Saccomani ha deciso di ricominciare poi l’avventura con la Millenium come opposto a sostegno di Mingardi; al centro sono arrivate Monica Mazzoleni e Marianna Fiocco dal Ramonda Montecchio (A2). L’ultima pedina è approdata proprio ieri, e viene dal Bedizzole. «Il bilancio del mercato è positivo - spiega il dg Emanuele Catania -: siamo soddisfatti perché non è semplice fare squadre con un budget ridotto come il nostro. Nel prossimo campionato o si retrocede o si va ai play-off: dovremo salvarci tenendoci lontani dalla zona rossa». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Biancamaria Messineo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1