16 luglio 2019

Sport

Chiudi

24.05.2019

Valsabbina Millenium, c’è Jones-Perry

Veronica Jones-Perry, schiacciatrice statunitense classe 1997
Veronica Jones-Perry, schiacciatrice statunitense classe 1997

Veronica Jones-Perry è finalmente realtà. Dopo trattative durate giorni, attese e preannunci, la Banca Valsabbina Millenium Brescia ha trovato l’accordo con la giocatrice statunitense originaria dello Utah, della cittadina di West Jordan (contea di Salt Lake). Jones-Perry, «Roni» per gli amici, sarà la seconda americana inserita nella formazione bresciana che dal prossimo ottobre giocherà nella serie A1 femminile. LA QUARTA pallavolista a stelle e strisce della storia dopo la schiacciatrice Catherine Dailey, la centrale Haleigh Washington (prese rispettivamente due anni fa e lo scorso anno), e la centrale Simone Speech, arrivata due settimane fa. La schiacciatrice americana, 183 centimetri di altezza, che giocherà in coppia con l’altra ala Jessica Rivero, ha già fatto parlare di sé nei tornei dei college americani con la maglia della Brigham Young University. Classe 1997, sposata da un anno (da qui il cognome acquisito Perry), è stata nominata dalla West Coast Conference giocatrice dell’anno e ha ricevuto il premio ambito dall’American Volleyball Coaches Association. Passata quasi per caso alla pallavolo dopo undici anni di ginnastica, Jones ha scoperto e sfruttato subito le sue potenzialità, divenendo, con i suoi numeri, un punto di riferimento fondamentale per le Cougars: in tre campionati, dal 2015 al 2018, ha messo a terra 1473 punti, realizzato 246 muri e 489 salvataggi in ricezione. «Siamo molto contenti di questo accordo - spiega il dg della Millenium, Emanuele Catania -: ricoprirà quello che era il ruolo di Francesca Villani, ed è una giocatrice che potrà dare il giusto equilibrio alla squadra. È completa: ha buone doti sia in attacco sia in ricezione. Ed è pronta per un palcoscenico importante». Jones è il quarto colpo di mercato della Millenium, dopo l’opposto Camilla Mingardi, la centrale Symone Speech e l’alzartice Valeria Caracuta. A loro si aggiungono le conferme del libero Francesca Parlangeli e dell’attaccante Jessica Rivero. Il cerchio per il sestetto titolare è quasi chiuso. Manca solo una centrale: «Ci stiamo lavorando, ma quello che offre il mercato non ci entusiasma per ora - chiude Catania-. Lo sguardo è rivolto al Canada, ma non è ancora detto». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Biancamaria Messineo
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
67
Lecce
66
Palermo
63
Benevento
60
Pescara
55
Hellas Verona
52
Cittadella
51
Spezia
51
Perugia
50
Cremonese
49
Cosenza
46
Crotone
43
Ascoli
43
Livorno
39
Venezia
38
Salernitana
38
Foggia
37
Padova
31
Carpi
29
Brescia - Benevento
2-3
Carpi - Venezia
2-3
Crotone - Ascoli
3-0
Hellas Verona - Foggia
2-1
Lecce - Spezia
2-1
Padova - Livorno
1-1
Palermo - Cittadella
2-2
Perugia - Cremonese
3-1
Pescara - Salernitana
2-0
Cosenza - [ha Riposato]