21 agosto 2019

Sport

Chiudi

21.07.2019

PM Metalli Utr è la nuova regina di Polpenazze

Artekromo/Prandelli Pressofusioni/Bal Maniglie Lumezzane premiata con la coppa dei secondi classificatiI ragazzi di Pm Metalli Utr/Impresa Edile Schiaffi/Iseo Serrature/Geometra Cogoli Pierangelo festeggiano la vittoria FOTOLIVE/Fabrizio CattinaIl Pallone d’Argento Carmine Marrazzo premiato come capocannoniere
Artekromo/Prandelli Pressofusioni/Bal Maniglie Lumezzane premiata con la coppa dei secondi classificatiI ragazzi di Pm Metalli Utr/Impresa Edile Schiaffi/Iseo Serrature/Geometra Cogoli Pierangelo festeggiano la vittoria FOTOLIVE/Fabrizio CattinaIl Pallone d’Argento Carmine Marrazzo premiato come capocannoniere

In alto le bandiere e i canti per Pm Metalli Utr/Impresa Edile Schiaffi/Iseo Serrature/Geometra Cogoli Pierangelo, vincitrice della 41esima edizione del torneo di Polpenazze. La squadra di Giordan Ligarotti supera 3-2 Artekromo al termine di una gara ricca di emozioni, succedendo nell'albo d'oro a Fop Carrozzeria e conquistando di fatto l’ambito «Trofeo Sipex Cavagna Sipex». Completa il podio Resto del Maury, che regola di misura per 5-4 su Salumificio Aliprandi e centra così per il terzo anno consecutivo il gradino più basso del podio. LA FINALE vede Pm Metalli Utr sbloccare il risultato dopo meno di due minuti, grazie al delizioso tocco sotto di Salomone. Lo stesso attaccante sciupa il potenziale raddoppio, facendosi ipnotizzare da Tognazzi dal dischetto. Poco male, perché i biancorossi raddoppiano con Ubbiali. A riportare in gara Artekromo ci pensa Marrazzo con un bel diagonale. Il bomber campano firma il pareggio in avvio di ripresa: il decimo centro personale gli vale il titolo di capocannoniere. Ma i guizzi del Pallone d’Argento vengono vanificati dalla rete di Marco Mattei, suo prossimo compagno di squadra nell’Atletico Castegnato: è suo il gol che decide la finale. I neo campioni di Pm Metalli Utr conquistano anche lo scettro per la miglior difesa e la palma di «squadra fair play». Resto del Maury Sarezzo conquista l’ultimo posto sul podio superando Salumificio Aliprandi. I franciacortini sbloccano la gara con un siluro di Boschiroli, ma i triumplini rispondono con una girata di Franzoni nel cuore dell’area di rigore per poi allungare con una gran conclusione di Begni su punizione e con un tiro di Bonaglia deviato. Il primo tempo si chiude sul 3-1, ma in avvio di ripresa i «veterani» allungano grazie all’acuto di Arrigoni. Sembra finita, invece Salumificio Aliprandi riesce a rimontare i tre gol con le reti, nell’ordine, di Teoldi, Micheletti e Boschiroli. Resto del Maury si scuote dal torpore appena in tempo: Cama si inventa la rete del definitivo 5-4, lanciando i suoi alla conquista dell’ennesimo terzo posto.. A corollario del torneo si è svolta anche la finale del quadrangolare riservato alla categoria Pulcini: il Sirmione Rovizza ha sconfitto il Prevalle per 2-1, grazie ai gol realizzati da Capuzzi e Stefanoni. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Michele Laffranchi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1