23 agosto 2019

Sport

Chiudi

17.07.2019

Polpenazze,
Artekromo
«vede» la finale

Salumificio Aliprandi/Medialink/RSM Com/Silvercom/Padel Franciacorta
Salumificio Aliprandi/Medialink/RSM Com/Silvercom/Padel Franciacorta

Un piede abbondante in finale per Artekromo/Prandelli Pressofusioni/Bal Maniglie Lumezzane che vince in goleada il primo round contro Salumificio Aliprandi/Medialink Italia/Rsm Consulenze/Silvercom/Padel Franciacorta (6-2), mentre tra Resto del Maury Sarezzo e PM Metalli UTR/Impresa Edile Schiaffi/Iseo Serrature/Geometra Cogoli Pierangelo il discorso qualificazione resta ancora in bilico, in virtù del successo di misura ottenuto da quest’ultima (1-2).

 

LA NOTTE delle semifinali di Polpenazze non delude le attese. La prima sfida è decisa nel finale dal mancino angolato di Marco Mattei a favore di PM Metalli UTR/Impresa Edile Schiaffi/Iseo Serrature/Geometra Cogoli Pierangelo, dopo il vantaggio dei «blues» firmato da Alberto Boschetti con una punizione potente e il temporaneo pareggio di Stefano Botturi con un diagonale dal limite. Tutto facile per Artekromo/Prandelli Pressofusioni/Bal Maniglie Lumezzane, anche se per il primo gol si deve attendere il 13’: perfetta esecuzione di Gianluis Mocinos Perluzzo dalla distanza. Il fantasista venezuelano si ripete pochi secondi più tardi. In avvio di ripresa Vincent Lleshaj cala il tris, poi sale in cattedra Carmine Marrazzo che fissa il poker. La conclusione a giro di Stefano Coly risveglia i franciacortini, poi colpiti da Nicolò Quaggiotto. Nuovo botta e risposta: prima i rosa segnano il secondo gol con un rigore di Stefano Festoni, poi Marrazzo completa l’opera con una pregevole conclusione all’incrocio dall’interno dell’area. Domani si replica con le gare di ritorno, ma prima toccherà ai Pulcini di Voluntas Montichiari e Asd Valtenesi scendere in campo per la finale del terzo posto di categoria. A contendersi il titolo saranno Prevalle e Sirmione Rovizza, vittorioso sui monteclarensi.

Alessandro Maffessoli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1