16 giugno 2019

Sport

Chiudi

11.02.2019

Prevalle esce alla distanza, Iseo si arrende

Marco Azzola in azione per il Prevalle: con 25 punti è tra i grandi protagonisti della sfida FOTOLIVEMarelli tenta la penetrazione ma la difesa del Prevalle gli è addosso: Iseo si illude ma deve cedere FOTOLIVE
Marco Azzola in azione per il Prevalle: con 25 punti è tra i grandi protagonisti della sfida FOTOLIVEMarelli tenta la penetrazione ma la difesa del Prevalle gli è addosso: Iseo si illude ma deve cedere FOTOLIVE

Match avvincente al PalaLonato, con Prevalle che chiamata alla vittoria riscatta la sconfitta di Lumezzane e conquista nuovamente il secondo posto, condiviso con Pizzighettone. Mattatore di serata Azzola: a Iseo non basta la doppia doppia di Veronesi con 17 punti e 15 rimbalzi. PARTONO FORTE gli ospiti che piazzano un parziale di 7-0, mentre Prevalle non riesce a ingranare, finché capitan Lanfredi suona la carica e recuperando due palloni consente ai suoi di prendere ritmo anche in fase offensiva, fino a impattare sul 9 a 9 con la tripla di Raskovic. Così Prevalle, con il duo Azzola-Raskovic mette la testa avanti in un match sempre avvincente e fisico: batti e ribatti, al primo mini-intervallo Prevalle è avanti di uno. Rientrano più decisi in campo i ragazzi di coach Mazzoli, che in un amen si portano avanti sul 23-26. La fisicità di Iseo e i fischi centellinati dei direttori di gara mettono in difficoltà i padroni di casa. Iseo nel segno di Veronesi allunga sul +6, con un gioco in velocità che rende difficile organizzare la difesa. Coach Scaroni è costretto a richiamare i suoi in panchina: la sterilità offensiva di Prevallese continua, il canestro sembra restringersi e solo la linea della carità permette di rosicchiare qualche punto. Guizzo sul finale di quarto a ridurre il gap, ma all’intervallo lungo è Iseo a comandare per 38-42. Al rientro il Prevalle sembra trasformato: difesa aggressiva e movimento palla veloce, per impattare il 42 pari e poi mettere avanti la testa, costringendo coach Mazzoli al time out. Lanfredi in cabina di regia mette in ritmo i compagni, l’atletismo di Delibasic a dar manforte all’attacco e con un ritrovato Raskovic Prevalle riesce a tornare avanti, 51-45 al 27’. Azzola e Saresera trascinano i padroni di casa mettendo in difficoltà Iseo: all’ultimo intervallo è Prevalle a condurre per 57 a 50. CONTINUA sull’inerzia positiva l’Imbal Carton, che con un incontenibile Azzola si porta al 14 dopo un parziale di 7-0. Iseo arranca nel tentativo di rientrare, ma la difesa a maglie strette di Prevalle rende difficoltoso ogni tentativo. I padroni di casa continuano a giocare a ritmi alti sfruttando anche il bonus esaurito da Iseo e dalla lunetta si portano al +16. Spazio in campo per il giovane Pinic tra le file prevallesi, che amministrano il vantaggio sin alla fine. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Patrick Doniselli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
67
Lecce
66
Palermo
63
Benevento
60
Pescara
55
Hellas Verona
52
Cittadella
51
Spezia
51
Perugia
50
Cremonese
49
Cosenza
46
Crotone
43
Ascoli
43
Livorno
39
Venezia
38
Salernitana
38
Foggia
37
Padova
31
Carpi
29
Brescia - Benevento
2-3
Carpi - Venezia
2-3
Crotone - Ascoli
3-0
Hellas Verona - Foggia
2-1
Lecce - Spezia
2-1
Padova - Livorno
1-1
Palermo - Cittadella
2-2
Perugia - Cremonese
3-1
Pescara - Salernitana
2-0
Cosenza - [ha Riposato]