19 settembre 2019

Sport

Chiudi

12.04.2019

Brescia,
è retrocessione
a tavolino

I ragazzi del Rugby Brescia delusi: la squadra torna in B dopo 10 anni
I ragazzi del Rugby Brescia delusi: la squadra torna in B dopo 10 anni

Per sperare nei play-out il Brescia avrebbe dovuto battere Vicenza con almeno quattro mete e con 7 punti di scarto nello scontro diretto in programma domenica. All’ombra dei Colli Berici, tuttavia, Jacotti e compagni andranno soltanto da turisti, perché a decretare la matematica retrocessione in B dei biancoblù ha pensato il giudice sportivo, Marco Cordelli. Vicenza, che domenica si è arresa 36-26 sul campo del Petrarca Padova, si è visto assegnare la vittoria a tavolino 20-0 perché i cadetti dei campioni d’Italia, penalizzati di quattro punti in classifica e multati di 100 euro, hanno schierato tre giocatori di formazione straniera, uno in più di quanto concesso dal regolamento. Per questo motivo la diretta concorrente del Brescia, che a due turni dalla fine aveva dieci lunghezze di vantaggio sugli uomini di Pisati, sale a 21 punti decretando la retrocessione biancoblù in terza serie dopo 10 anni consecutivi in A.

CONDANNATO all’ultimo posto dopo un’annata difficile sul piano dei risultati, l’ultima speranza per il club dell’Invernici sarebbe stata vincere gli ultimi due turni con il punto bonus, e sperare di andare agli spareggi in virtù della classifica avulsa; il ritorno in terza serie, che nel 2009 si chiamava ancora serie A2, arriva nel modo più rocambolesco. «Fa male retrocedere senza nemmeno scendere in campo - spiega con amarezza la presidentessa Federica Montanarini -. I ragazzi avevano preparato la sfida di domenica con determinazione e con un grande carico di entusiasmo». Frustrazione da parte del tecnico, Marco Pisati, che nella salvezza della sua squadra aveva creduto fino alla fine. «Ha del clamoroso il fatto che il Petrarca, società campione d’Italia in carica, non conosca il regolamento riguardo l’utilizzo dei giocatori di formazione straniera e decida di schierarne tre in un torneo la serie A. Nonostante la delusione, andremo a Vicenza per onorare la stagione fino all’ultimo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Andrea Dimasi
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Virtus Entella
9
Benevento
7
Pisa
7
Perugia
7
Ascoli
6
Pordenone
6
Pescara
6
Salernitana
6
Empoli
5
Crotone
5
Chievoverona
4
Spezia
3
Venezia
3
Cremonese
3
Frosinone
3
Cittadella
3
Cosenza
1
Juve Stabia
1
Livorno
0
Trapani
0
Ascoli - Livorno
2-0
Cittadella - Trapani
2-0
Cosenza - Pescara
1-2
Crotone - Empoli
0-0
Perugia - Juve Stabia
0-0
Pisa - Cremonese
4-1
Pordenone - Spezia
1-0
Salernitana - Benevento
0-2
Venezia - Chievoverona
0-2
Virtus Entella - Frosinone
1-0