23 maggio 2019

Sport

Chiudi

09.04.2019

Il Brescia combatte ma deve arrendersi contro la corazzata

Thomas Piscitelli (Brescia)
Thomas Piscitelli (Brescia)

Il Brescia limita i danni contro la corazzata del campionato cadetto ma non evita la sconfitta numero 15 della sua stagione. Contro l’ambizioso Colorno, candidata principale alla promozione, i biancoblù mostrano voglia e spirito ma a conquistare l’intera posta in palio sono gli ospiti. A Padova, intanto, Vicenza strappa un punto bonus e così, con i berici a +10 a due turni dalla conclusione del campionato, nello scontro diretto in programma in Veneto al termine di questa settimana, Jacotti e compagni dovranno vincere e ribaltare il -8 della differenza punti per sognare almeno l’approdo ai play-out salvezza. All’Invernici per almeno un quarto di gioco non c’è storia: Colorno impiega 2’ per sbloccarsi, allungando sul 19-0 al 19’. Nella seconda metà della prima frazione, con gli ospiti con l’uomo in meno per il giallo sventolato a Datola, Brescia mette avanti la testa e il tuffo di Fierro permette ai suoi di trovare i primi punti. La risposta emiliana si concretizza con la meta del bonus di Afamasaga. IDENTICO copione nella ripresa, anche se la leonessa contiene il passivo rispetto all’andata. Nel finale, con i biancoblù ormai alle corde, Boccarossa fissa la doppietta personale e inaugura la settimana più calda della stagione all’Invernici. «La differenza tecnica si è vista - commenta il tecnico Marco Pisati nel dopogara -. I ragazzi però non si sono risparmiati e lo spirito è stato quello giusto. A Vicenza dovremo giocare senza fare calcoli». •

A.D.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
67
Lecce
66
Palermo
63
Benevento
60
Pescara
55
Hellas Verona
52
Cittadella
51
Spezia
51
Perugia
50
Cremonese
49
Cosenza
46
Crotone
43
Ascoli
43
Livorno
39
Venezia
38
Salernitana
38
Foggia
37
Padova
31
Carpi
29
Brescia - Benevento
2-3
Carpi - Venezia
2-3
Crotone - Ascoli
3-0
Hellas Verona - Foggia
2-1
Lecce - Spezia
2-1
Padova - Livorno
1-1
Palermo - Cittadella
2-2
Perugia - Cremonese
3-1
Pescara - Salernitana
2-0
Cosenza - [ha Riposato]