12 luglio 2020

Sport

Chiudi

20.02.2020

Sui pedali per un’annata di chilometrica bellezza

Dai dilettanti ai giovanissimi fino alla mountain bike: corse per tutti i gusti quest’anno nel Bresciano
Dai dilettanti ai giovanissimi fino alla mountain bike: corse per tutti i gusti quest’anno nel Bresciano

Quasi 200 corse in 8 mesi scarsi. Sarà un’altra stagione da vivere sui pedali per il ciclismo bresciano. Dopo la grande rassegna di ciclocross del 6 gennaio a Flero, tocca all’edizione numero 96 della Coppa San Geo riservata ai dilettanti aprire le ostilità. La gara è in programma sabato per la regia dell’omonimo gruppo sportivo, mentre la chiusura del 18 ottobre per gli juniores è firmata dalla Polisportiva Camignone. Numerosi gli appuntamenti di rilievo. A partire dal Trofeo Città di Brescia e dalla Challenge Nazionale Giancarlo Otelli, in programma il 7 e 12 luglio sul circuito della circonvallazione interna della città e a Sarezzo, riservate a dilettanti e juniores. Confermata anche la corsa dilettantistica di Gavardo (27 settembre), mentre è stata cancellata quella di Botticino. L’emorragia in atto da qualche anno continua: è il minimo storico tra i dilettanti. FORTUNATAMENTE tra l’apertura e l’ultima rassegna ci sarà da divertirsi con i titoli provinciali e la Coppa Brescia. Juniores e allievi sono chiamati a contendersi il titolo il 31 maggio nella Brescia-Monte Magno e a Monticelli Brusati. A Sabbio Chiese i campionati bresciani esordienti, nella rassegna che ricorda Guglielmo Bottarelli. A Ospitaletto il 6 giugno i titoli della cronometro individuale juniores e allievi. Il 9 agosto giovanissimi in corsa per la corona provinciale a Carpenedolo, mentre le giovanissime vanno a caccia del titolo il 19 settembre a Visano. A Calvagese della Riviera il 14 giugno è in programma il campionato regionale giovanissimi. Nel corso della stagione sono previste le 6 tappe della Coppa Brescia riservate a esordienti, allievi e juniores, che verranno organizzate dai club porescelti dalla federciclo. Per il settore fuoristrada, in programma una trentina di corse per le categorie agonistiche e amatoriali e 24 per i giovanissimi. Il via per le categorie agonistiche domenica 23 febbraio a Capriolo, la chiusura il 4 ottobre al Maniva. I giovanissimi iniziano il 4 aprile a Desenzano e concludono il 10 ottobre a Lonato. Al programma c’è la possibilità di aggiungere una o due corse per gli juniores che potrebbe organizzare Ezio Maffi dell’As Boario, l’anno scorso alla regia della challenge della Valle Dei Segni per i dilettanti. Gianni Pozzani con i suoi consiglieri ha varato il calendario: «Ogni anno qualche team non rinnova il suo impegno organizzativo. I problemi sono tanti e non ci sentiamo di buttare la croce addosso a chi ha deciso di farsi da parte. La speranza è di rivederli in pista già l’anno prossimo». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Angiolino Massolini
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Benevento
77
Crotone
58
Pordenone
55
Spezia
53
Cittadella
52
Frosinone
51
Empoli
48
Chievoverona
47
Salernitana
47
Pisa
46
Virtus Entella
43
Perugia
41
Cremonese
40
Pescara
40
Venezia
40
Ascoli
39
Juve Stabia
37
Trapani
34
Cosenza
31
Livorno
21
Ascoli - Salernitana
3-2
Benevento - Venezia
1-1
Chievoverona - Trapani
1-1
Cittadella - Crotone
1-3
Empoli - Frosinone
2-0
Juve Stabia - Virtus Entella
1-1
Livorno - Cremonese
1-2
Pescara - Perugia
2-2
Pordenone - Pisa
1-0
Spezia - Cosenza
5-1