04 dicembre 2020

Sport

Chiudi

23.02.2020 Tags: Ciclismo

Sorrisi e rimpianti: «Ma questa coppa è speciale»

I primi tre classificati sul podio con le autorità e gli organizzatori: una super edizione FOTO RODELLAFoto di gruppo per l’agguerrita pattuglia della Iseo Serrature Rime Carnovali FOTO RODELLA
I primi tre classificati sul podio con le autorità e gli organizzatori: una super edizione FOTO RODELLAFoto di gruppo per l’agguerrita pattuglia della Iseo Serrature Rime Carnovali FOTO RODELLA

Franco Zanoncello è il ritratto della felicità. La vittoria allo sprint l’ha premiato alla grande e subito dopo il via è un fiume in piena: «La nostra squadra ha corso con grande giudizio dall’inizio alla fine e mi ha permesso di svettare - dice raggiante - Ci tenevamo moltissimo a iniziare bene la stagione, siamo riusciti a primeggiare e quindi sono felice. Ringrazio i miei compagni, in particolare Fiaschi e Rocchetti che mi hanno pilotato nel finale. La dedica? A tutta la squadra, compatta e forte». IL TEMPO DI DISSETARSI e aggiunge: «Sono un velocista che ama questi tipi di arrivi in leggera salita. Mi sono trovato a meraviglia e non è la prima volta che riesco ad affermarmi in questa maniera. Nel finale ho sentito un po’ di rumore alle mie spalle. Sicuramente qualcuno è caduto, ma fortunatamente sono rimasto in piedi e alla fine ho sfruttato il lavoro dei compagni. Il mio modello? Fernando Gaviria. Le radioline? Io e un mio compagno non le avevamo, tutti gli altri sì. Non so se in futuro saranno utili per la tattica, per l’incolumità dei corridori certamente». Filippo Bertone, per il secondo anno nella scuderia di Marika Regosa e Daniele Calosso, ai quali si è aggiunto da pochi mesi l’ex professionista Mario Chiesa, è stato sicuramente uno dei protagonisti di giornata. È stato a lungo in fuga ed è poi riuscito a disputare una volata importante. «Sapevo di poter contare su una buona condizione e in corsa credo di averlo dimostrato. Nella fuga troppi corridori hanno saltato i cambi. Peccato perché sarebbe stato bello giocarsi la vittoria tra di noi. L’avvento delle radioline ha sicuramente contribuito a snaturare la fuga, nel senso che le squadre assenti hanno potuto tranquillamente governare la situazione attraverso la comunicazione. Questo comunque è un argento dai riflessi dorati perché l’ho ottenuto alle spalle di un jet come Enrico Zanoncello». Francesco Di Felice, un recente passato alla Delio Gallina Colosio Eurofeed, ha conquistato la terza posizione. «Conoscevo bene il percorso perché spesso mi sono allenato con Cesare Turchetti. Sapevo di poter fare bene a allo sprint ho cercato di dare tutto. Contro i primi due non c’era però nulla da fare: troppo veloci oggi». Elia Menegale raccoglie un quarto posto e i complimenti della squadra. «Sinceramente pensavo di poter fare ancora meglio. Il podio alla Coppa San Geo è però un grande risultato». Michele Gazzoli caduto sul cavalcavia a poco più di un chilometro dall’arrivo, è nero. «Rocchetta mi ha ostacolato facendomi cadere, fortunatamente solo qualche botta e nulla di più». Anche Matteo Furlan non è stato fortunato. Nel finale ha dovuto fare un’acrobazia per non cadere. «Però ho perso l’attimo giusto per innestare la marcia superiore. Penso però positivo perché pedalo bene». Mario Chiesa infine, al debutto sull’ammiraglia dell’Iseo Serrature Carnovali Rime. «Con Daniele Calosso abbiamo preparato la corsa nei minimi dettagli. I ragazzi sono stati davvero bravi. Peccato per il problemino accusato da Furlan. Abbiamo però dimostrato di esserci». • © RIPRODUZIONE RISERVATA

A.MAS.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Salernitana
20
Lecce
18
Empoli
18
Spal
18
Venezia
17
Frosinone
16
Cittadella
14
Chievoverona
14
Monza
14
Pordenone
12
Brescia
9
L.r. Vicenza Virtus
8
Cosenza
8
Reggio Audace
8
Reggina
7
Pisa
7
Ascoli
5
Virtus Entella
5
Cremonese
4
Pescara
4
Brescia - Frosinone
1-2
Chievoverona - Lecce
1-2
Cosenza - Salernitana
0-1
Empoli - L.r. Vicenza Virtus
2-2
Monza - Reggina
1-0
Pescara - Pordenone
0-2
Pisa - Cittadella
1-4
Reggio Audace - Cremonese
1-1
Venezia - Ascoli
2-1
Virtus Entella - Spal
0-1