19 maggio 2019

Sport

Chiudi

19.04.2019

Spurs e Reds Sarà finale «british»?

Harry Kane, Tottenham
Harry Kane, Tottenham

Un sontuoso Kevin De Bruyne non è bastato al Manchester City per entrare nella storia del calcio europeo. Nemmeno il 4-3 rifilato nel derby d’Europa al Tottenham è stato sufficiente per accedere alla top four della Champions. Per Guardiola e i suoi è stata la vittoria più amara, avvelenata ulteriormente dall’illusione del 5-3 di Sterling, annullato per fuorigioco. Intanto, la flotta inglese procede con due corazzate - Liverpool e Tottenham - che possono regalare una finale griffata Uk in terra di Spagna. Ma questa è solo teoria. Bisognerà vedere se Messi e De Jonk - futuri compagni in Catalogna - sono d’accordo e cederanno il passo agli avversari. Anche perchè, adesso l’Ajax è favorita per la sua freschezza mentale, atletica e la ventata di novità di un calcio che ha radici in un passato rivoluzionario. E che trae spunto dalle intuizioni di un visionario di nome Rinus Michels: quell’uomo così lungimirante, negli anni ’70, infranse molti tabù, imponendo la propria utopia. La ’grande bellezzà del calcio europeo è un mix di blasone e novità, ma anche un concentrato di ambizioni e velleità che corrono veloci dietro a un pallone. Gli ’Spurs’ sfideranno i giovani Lancieri venuti da Amsterdam martedì 30 aprile, a Londra, con inizio alle 21. Il giorno dopo, mercoledì primo maggio, il Barcellona ospiterà il Liverpool nel Camp Nou, per l’andata della seconda semifinale (sempre con inizio alle 21).

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
67
Lecce
66
Palermo
63
Benevento
60
Pescara
55
Hellas Verona
52
Cittadella
51
Spezia
51
Perugia
50
Cremonese
49
Cosenza
46
Crotone
43
Ascoli
43
Livorno
39
Venezia
38
Salernitana
38
Foggia
37
Padova
31
Carpi
29
Brescia - Benevento
2-3
Carpi - Venezia
2-3
Crotone - Ascoli
3-0
Hellas Verona - Foggia
2-1
Lecce - Spezia
2-1
Padova - Livorno
1-1
Palermo - Cittadella
2-2
Perugia - Cremonese
3-1
Pescara - Salernitana
2-0
Cosenza - [ha Riposato]