20 maggio 2019

Sport

Chiudi

15.05.2019

Una Trilogia esaltata
da qualità carisma,
esperienza e gol a raffica

Una fase della trasmissione in onda su Èlive: la proclamazione dei vincitori si avvicina FOTOLIVE/Fabrizio Cattina
Una fase della trasmissione in onda su Èlive: la proclamazione dei vincitori si avvicina FOTOLIVE/Fabrizio Cattina

I primi importanti indizi sono stati svelati, ma i nomi dei vincitori restano «top secret». La Trilogia maschile dei Palloni arriva alla penultima tappa stagionale promuovendo, sul «modello Fifa», i nomi dei tre giocatori destinati a contendersi i primi tre gradini del podio per ognuno dei tre premi. Qualità ed esperienza abbinate a freschezza e novità. Elementi indispensabili per soddisfare il palato raffinato degli appassionati del calcio dilettantistico e dei Palloni di Bresciaoggi. CHI LA SPUNTERÀ tra due settimane in occasione della finale in programma al Coco Beach di Lonato del Garda? Quali saranno i tre nuovi re del calcio provinciale che prenderanno il posto di Francesco Zanardini (Oro), Luca Molinari (Argento) e Marco Codenotti (Bronzo)? Nove nomi per tre premi. La rincorsa dorata metterà di fronte le prodezze tra i pali di Sergio Viotti del Ciliverghe alla prolificità di due attaccanti di razza, e di categoria, del calibro di Emanuele Bardelloni e Alessandro Triglia. Giocatori che hanno fatto le fortune di Adrense e Calvina. Un trio di serie D che ha nella salvezza il denominatore comune di una stagione stratosferica. Bomber in grande evidenza nel Pallone d’Argento che premierà la costanza in zona gol di uno tra Francesco Contratti, Nicola Dal Bosco e Carmine Marrazzo. Tre attaccanti diversi per caratteristiche ma accomunati da uno straordinario fiuto del gol. Il più giovane, Contratti, è un classe ’99 sbocciato nel vivaio della Virtus Rondinelle ma che nelle ultime due stagioni in Promozione con la maglia del Real Dor Sant’Eufemia ha realizzato complessivamente 40 reti. Dal Bosco, ex professionista, è tornato a Lumezzane per spingere la nuova realtà targata Vgz verso l’Eccellenza: a suon di gol e prestazioni i valgobbini sono arrivati al terzo turno dei play-off regionali. Marrazzo, il più esperto della categoria (classe ’82), non ha bisogno di presentazioni. Per lui parlano i 18 gol realizzati nella seconda parte di stagione: un bottino che ha fatto le fortune del Rodengo Saiano, promosso dalla Prima. E IL BRONZO? Qui la lotta, molto avvincente, vede protagonisti due attaccanti e un fantasista dalle qualità tecniche straordinarie. Fabio Bacchiocchi dell’Ospitaletto si è guadagnato la promozione sul podio finale dopo esser scattato dalle retrovie: nel suo palmares stagionale figurano un campionato di Seconda vinto con l’Ospitaletto e il titolo provinciale di categoria. Parlano il linguaggio dei gol Marco Gala e Riccardo Girelli, due protagonisti indiscussi del calcio bassaiolo. Il primo è stato un elemento imprescindibile dello scacchiere tattico della Pavonese Cigolese, mentre il bomber di Pompiano si appresta a chiudere la stagione con la vittoria della Scarpa d’Oro di Bresciaoggi grazie al ragguardevole bottino di 35 gol segnati in tutta la stagione. • © RIPRODUZIONE RISERVATA

Alessandro Maffessoli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Brescia
67
Lecce
66
Palermo
63
Benevento
60
Pescara
55
Hellas Verona
52
Cittadella
51
Spezia
51
Perugia
50
Cremonese
49
Cosenza
46
Crotone
43
Ascoli
43
Livorno
39
Venezia
38
Salernitana
38
Foggia
37
Padova
31
Carpi
29
Brescia - Benevento
2-3
Carpi - Venezia
2-3
Crotone - Ascoli
3-0
Hellas Verona - Foggia
2-1
Lecce - Spezia
2-1
Padova - Livorno
1-1
Palermo - Cittadella
2-2
Perugia - Cremonese
3-1
Pescara - Salernitana
2-0
Cosenza - [ha Riposato]