30 novembre 2020

Sport

Chiudi

24.10.2020

Vuelta di Spagna: Mareczko da podio Terzo in volata

Jakub Mareczko con la maglia rossa alla volata nella Vuelta
Jakub Mareczko con la maglia rossa alla volata nella Vuelta

Sul terzo gradino del podio a conclusione della prima volata di gruppo alla Vuelta di Spagna: Jakub Mareczko è stato di parola centrando la zona medaglia nella quarta tappa della corsa a tappe iberica terminata a Eja de Caballeros, alle spalle di Sam Bennett e Jasper Philipsen, davanti a Pascal Ackermann e Gerben Thijmen. In classifica generale è sempre primo Primoz Roglic suDaniel Martin e Richard Carapaz. ESCLUSO in extremis dalla squadra per il Giro d’Italia, lo sprinter di Puegnago sul Garda si è rimboccato le maniche preparandosi alla grande per il suo debutto alla Vuelta. Una decina di giorni fa ha corso anche in Belgio ma nel finale è stato ostacolato ed è rimasto in piedi per puro miracolo. Nonostante la sfortuna e l’occasione persa per portare a quattro il suo bottino d’annata, è partito per la Spagna con l’obiettivo minimo di ottenere almeno un podio. Detto, fatto, alla prima occasione è stato di parola e solo per mera sfortuna non è riuscito a bere nel calice della vittoria. nel tumultuoso finale ha battezzato la ruota di Pascal Ackermann, una delle frecce più veloci del ciclismo mondiale, già vincitore della maglia ciclamino al Giro d’Italia nel 2019. «Negli ultimi chilometri mi sono messo dietro Ackermann – dice Kuba -, ma purtroppo tra me e lui c’è sempre stato un suo compagno di squadra che mi ha penalizzato. Quando ho capito che sarebbe stato problematico superarlo ho inserito il rapporto più lungo a disposizione, ma non sono riuscito a colmare il distacco accusato in precedenza da Bennett e Philipsen. Purtroppo la mia rimonta si è rivelata tardiva». Però un terzo posto in un Grande Giro è davvero tanta roba. «Non mi lamento ma speravo proprio di fare meglio. Vorrà dire che cercherò di rifarmi». Per Mareczko il podio ottenuto ieri alla Vuelta è il quinto della stagione dopo il secondo posto conseguito al Tour de la Provence in Francia dietro Arnaud Demare e le tre vittorie ottenute nella seconda, terza e quarta tappa del Giro d’Ungheria. •

A.MASS.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Serie B

CLASSIFICHE
RISULTATI
Salernitana
20
Lecce
18
Empoli
18
Venezia
17
Frosinone
16
Spal
15
Cittadella
14
Chievoverona
14
Monza
13
Pordenone
12
Brescia
9
Cosenza
8
Reggio Audace
8
L.r. Vicenza Virtus
7
Reggina
7
Pisa
7
Ascoli
5
Virtus Entella
5
Cremonese
4
Pescara
4
Brescia - Frosinone
1-2
Chievoverona - Lecce
1-2
Cosenza - Salernitana
0-1
Empoli - L.r. Vicenza Virtus
2-2
Monza - Reggina
1-0
Pescara - Pordenone
0-2
Pisa - Cittadella
1-4
Reggio Audace - Cremonese
1-1
Venezia - Ascoli
2-1
Virtus Entella - Spal