IL REGOLAMENTO

Ogni giorno 1 punto per scalare la classifica

I tagliandi possono essere consegnati direttamente in redazione
I tagliandi possono essere consegnati direttamente in redazione
I tagliandi possono essere consegnati direttamente in redazione
I tagliandi possono essere consegnati direttamente in redazione

La sfida del «Locale dell'anno» di Bresciaoggi si è messa in marcia con alcuni punti fermi ormai collaudati e alcune novità. Tra queste, quella più significativa è che sostanzialmente la partecipazione è aperta praticamente a tutte le attività di ristorazione e dintorni: bar e birrerie, ristoranti e osterie, pub, tisanerie, hamburgerie, caffè, gelaterie e chi più ne ha, più ne metta, tutti pronti per essere valorizzati da questa speciale vetrina che mette in mostra il top della provincia, un momento dedicato ai locali che trovano anche spazio per avere la loro giusta visibilità, peraltro in maniera assolutamente gratuita. Per essere della partita basta acquistare una copia di Bresciaoggi, ritagliare e compilare correttamente il tagliando e poi spedirlo o consegnarlo alla redazione del nostro quotidiano, in via Eritrea 20/A a Brescia. Non c'è alcun limite, nè per l'acquisto, nè per la consegna di tagliandi (da ricordare che l'ultimo andrà in edicola il 16 dicembre): semplicemente, chi riuscirà a raccogliere il maggior numero di schede sarà il vincitore del nostro contest. Le card «ordinarie», che ogni giorno vengono pubblicate nelle pagine di cronaca di Bresciaoggi, hanno valore di un punto; ma non sempre sarà così perchè a volte, debitamente annunciati, saranno pubblicati tagliandi dal valore potenziato. È naturalmente semplice dire che chi riuscirà ad accaparrarsi il maggior numero di schede «potenziate» avrà maggiori possibilità di vittoria. Inoltre, e anche questo va tenuto bene a mente, è sempre possibile prenotare le copie desiderate di Bresciaoggi tramite il proprio edicolante di fiducia: basta muoversi per tempo, chiedere il numero di giornali desiderati e poi passare a recuperarli con tutta calma. Anche questo è un buon modo per cominciare a mettere le mani avanti per costruire il proprio «tesoretto» di punti e di tagliandi. Avanti tutta dunque con una sfida che rientra, pur se con le sue specificità, nella lunga tradizione di contest vincenti elaborati da Bresciaoggi. Le pizzerie, i commessi, le gelaterie, i bar, i palloni e la perla: tutto è stato passato in rassegna, tutto alla fine ha contribuito al successo del format. Che oggi continua ancora a dare soddisfazioni.