IL NOSTRO CONTEST

«Un’avventura stupenda ma adesso tocca agli altri»

Federica Regazzoli dell'«Oppoll Bar»: «Avere raggiunto 380.000 punti mi lusinga ancora. Grazie al successo e a Bresciaoggi sono anche riuscita ad allargare la platea di clienti»
Federica Regazzoli con Bresciaoggi all’interno del suo bar: una simpatia contagiosa la sua che le ha consentito di arrivare alla vittoria nel nostro contest
Federica Regazzoli con Bresciaoggi all’interno del suo bar: una simpatia contagiosa la sua che le ha consentito di arrivare alla vittoria nel nostro contest
Federica Regazzoli con Bresciaoggi all’interno del suo bar: una simpatia contagiosa la sua che le ha consentito di arrivare alla vittoria nel nostro contest
Federica Regazzoli con Bresciaoggi all’interno del suo bar: una simpatia contagiosa la sua che le ha consentito di arrivare alla vittoria nel nostro contest

La grandissima gioia per lo strepitoso successo ottenuto nel contest riservato da Bresciaoggi ai bar lo scorso anno, le centinaia e centinaia di congratulazioni ricevute, la grande festa nel locale, il sentimento di gratitudine nei confronti del nostro giornale perché le ha consentito di rimanere per tempo agli onori della cronaca, la crescita di visibilità per «Oppoll Bar», di Berzo Demo del quale è titolare lei, Federica Regazzoli. Insomma: ci sono soltanto motivi di gioia per ricordare la bellissima avventura per Federica che la scorsa primavera è stata incoronata regina de «Il mio bar»: «Un’ avventura stupenda, che ricordo davvero con molto piacere. Ora lascio spazio ad altri: è stata una grande fatica ed un grande impegno per tutte noi del bar ( Giovanna, Marika e Paola che sono le sue collaboratrici) e per l’amica Daniela Balotti che ha grandissimi meriti nella nostra vittoria, avendo recapitato al giornale tagliandi per oltre 380.000 punti….. un record incredibile che mi ha lusingato oltre ogni logica». Evidentemente la decisione di Federica di farsi da parte è stata presa dopo un’opportuna riflessione, ma se i suoi clienti e simpatizzanti vorranno sostenerla egualmente, per lei sarà motivo di ulteriore soddisfazione. Intanto «Oppol Bar» è rientrato nella normalità quotidiana, se così si può definire, perché il locale grazie a Federica ed alle altre tre ragazze continua ad essere ed anche di più, il locale dei giovani in particolare, che lo scelgono per le «creazioni» di Federica, Marika, Paola e Giovanna: gli aperitivi con una fantasiosa presentazione le coppe baby ai frutti di bosco sfiziose, le colazioni ad hoc che introducono nel modo migliore alla giornata e l’attualità del gin , sono alcune delle specialità della casa, ma solo alcune. L’affetto che Federica sa suscitare è testimoniato dal messaggio contenuto in un biglietto che Giovanna, Paola e Marikka le hanno consegnato in occasione dei primi 5 anni d’attività di «Oppoll Bar»: «Grazie per aver reso l’Oppoll la nostra seconda grande famiglia. Ti vogliamo bene, capo». E lo scorso aprile in occasione di questo compleanno Federica aveva proceduto al taglio di una grande torta sulla quale era stata posata la targa ricevuta in premio da Bresciaoggi quale vincitrice del contest. E infatti la titolare del locale di Berzo Demo continua ad essere grande amica del nostro giornale, che quotidianamente è in primissima fila sui tavolini dell’«Oppoll»: «Provo grande simpatia per Bresciaoggi che mi ha consentito di godere di un lungo momento di notorietà perché oltre ai miei storici avventori, giovani e meno giovani, ho aggiunto tanta gente di passaggio che prima di raggiungere la Valsaviore sosta al bar ricordandosi del mio successo e dei miei 380.000 voti». Un record questo che sarà difficilmente eguagliabile e che pone Federica Regazzoli ed il suo «Oppoll» nettamente in testa a tutte le classifiche del nostro contest e con distacchi abissali. •. © RIPRODUZIONE RISERVATA