La protesta dei trattori

Le richieste del movimento che si sta mobilitando con diversi presidi a livello nazionale sono molteplici. Un punto cruciale è la rivendicazione del giusto valore per i prodotti agricoli, denunciando la persistente disparità tra ricavi e costi di produzione che perdura da decenni. Gli agricoltori chiedono inoltre l’abrogazione di norme nazionali ed europee che «obbligano e ingiustamente comparano l'agricoltura ad altri settori non produttori di cibo o derrate alimentari», sottolineando che gli agricoltori sono custodi della natura e non soggetti inquinanti. (Foto OnlyCrew, Giada Ferrari e Giuseppe Spatola)