Amnesty toglie a Navalny lo status di "prigioniero di coscienza"

La decisione a causa di alcuni vecchi commenti di stampo xenofobo dell'oppositore russo, ma l'organizzazione per i diritti umani continuera' a chiederne la liberazione