Myanmar, gas lacrimogeni e proiettili di gomma contro i manifestanti anti-golpe

A Yangon continuano le proteste dopo il colpo di Stato del 1 febbraio