martedì, 04 agosto 2020
CHIUDI
CHIUDI

Chiudi

13.01.2020

Morto Giampaolo
Pansa giornalista
controcorrente

Scrittore, polemista, commentatore, firma dei più importanti quotidiani italiani, Giampaolo Pansa è morto a Roma all’età di 84 anni. Ha raccontato la società e la politica italiana, mettendo alla berlina i vizi della classe dirigente e proponendo un punto di vista controcorrente. Celebri le polemiche giornalistiche e storiografiche che hanno sempre accompagnato i suoi libri dedicati alla Resistenza, su tutti Il sangue vinti, il saggio del 2003 sui crimini dei partigiani compiuti dopo il 1945 che gli è costato l’accusa di revisionismo.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1