Blitz no vax allo Spallanzani, scritte contro somministrazioni

di MAF
Al lavoro carabinieri e polizia. D'Amato, è un gesto grave
Blitz no vax allo Spallanzani, scritte contro somministrazioni
(ANSA) - ROMA, 24 GIU - Alcune scritte contro la somministrazione dei vaccini sono fatte la scorsa notte da ignoti all'esterno dell'istituto Spallanzani a Roma. "Propaganda vaccinale per diritti e libertà atto criminale", "i vaccini uccidono", "vaccino di Stato sterminio legalizzato" e "vaxate i bambini siete mostri e assassini", quanto comparso sui muri esterni della struttura ospedaliera. Presente anche una W rossa con un cerchio rosso. Sull'episodio sono al lavoro carabinieri, polizia e agenti della Polizia Scientifica che hanno effettuato un primo sopralluogo e i rilievi di rito. L'assessore alla Sanità del Lazio Alessio D'Amato condanna "fortemente questo gesto vile" e si augura che "gli autori siano presto individuati. Questi vigliacchi non hanno rispetto di chi in prima fila sta combattendo per difendere la salute di tutti". (ANSA).