Covid: test triplicati e casi sopra 9 mila, ancora 305 morti

Tasso positività cala al 2.9%, è discesa continua dei ricoverati
(ANSA) - ROMA, 04 MAG - Quasi triplicano i tamponi, tornando su livelli numerici più accettabili, e i contagi da coronavirus risalgono sopra i 9 mila nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Anche i decessi scavalcano di nuovo quota 300 (sono 305), ma crolla il tasso di positività e continua la discesa di pazienti ricoverati. Sono 9.116 i positivi al test, per la precisione, mentre ieri erano stati 5.948. Ieri le vittime erano state 256. Sono 315.506 i tamponi molecolari e antigenici effettuati, ieri i test erano stati 121.829. Il tasso di positività è del 2,9%% (ieri era al 4,9%, quindi il 2% in più). I pazienti ricoverati terapia intensiva per il Covid sono 2.423, in calo di 67 unità rispetto a ieri nel saldo quotidiano tra entrate e uscite, mentre gli ingressi giornalieri sono stati 136 (ieri 121). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 18.176 persone, in calo di 219 unità rispetto a ieri. In totale i casi dall'inizio dell'epidemia sono 4.059.821, i morti 121.738. Gli attualmente positivi sono invece 413.889 (-9.669 rispetto a ieri), i guariti e dimessi 3.524.194 (+18.477). In isolamento domiciliare ci sono 393.290 persone (-9.383). (ANSA).
LAL