Scontri a Roma:legale,Ps aveva autorizzato corteo verso Cgil

L'avvocato Taormina difende il leader di Fn Roberto Fiore
(ANSA) - CASERTA, 14 OTT - "Durante gli interrogatori di garanzia è stata confermata una verità già raccontata dagli indagati, e cioè che la Polizia aveva autorizzato il corteo ad andare verso la Cgil, e la stessa Polizia ha accompagnato i manifestanti". È quanto afferma l'avvocato Carlo Taormina, che difende il leader nazionale di Forza Nuova Roberto Fiore, in carcere dopo le violenze e le devastazioni compiute sabato a Roma nella sede della Cgil. Fiore oggi è stato interrogato dal Gip di Roma ed ha replicato alle accuse. "Che il corteo fosse stato regolarmente autorizzato ad andare verso la Cgil - aggiunge Taormina - è emerso non solo dalle riprese video, ma da ulteriori indagini realizzate dalla Polizia di Stato, che devo dire onestamente ha ammesso quanto detto dal mio assistito e da altri indagati". Il Gip si è riservato la decisione, che verrà presa nel pomeriggio. (ANSA).
YEC-CER

Suggerimenti