IL CASO

Spara e uccide straniero dopo una lite in piazza, arrestato assessore di Voghera

Omicidio in centro storico a Voghera, arrestato assessore
Omicidio in centro storico a Voghera, arrestato assessore
Omicidio in centro storico a Voghera, arrestato assessore
Omicidio in centro storico a Voghera, arrestato assessore

Un uomo straniero è morto nella notte all'ospedale di Voghera (Pavia) dopo essere stato colpito da un colpo di pistola esploso da Massimo Adriatici, avvocato, assessore alla sicurezza del Comune di Voghera (Pavia). Il fatto è accaduto in piazza Meardi nella città oltrepadana.

Adriatici si trova ora agli arresti domiciliari. Sul fatto stanno indagando i carabinieri. Dai primi accertamenti condotti dai carabinieri, sembra che l'assessore Massimo Adriatici abbia esploso un colpo di pistola verso l'uomo di origini marocchine dopo una lite tra i due, avvenuta davanti a un bar. Il ferito è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Voghera (Pavia). Le sue condizioni, che all'inizio non sembravano preoccupanti, si sono aggravate rapidamente sino alla morte avvenuta nella notte. Da quanto si è appreso Adriatici deteneva regolarmente la pistola con cui ha sparato. L'avvocato è assessore alla sicurezza nella giunta di centrodestra guidata dal sindaco Paola Garlaschelli.  

“Quanto accaduto a Voghera, in un locale non lontano dal centro è un chiaro episodio di legittima difesa. Se non fosse stato per un uomo lì presente, assessore leghista, già appartenente alle forze dell’ordine in passato, pronto ad intervenire a difesa di una ragazza molestata da un marocchino, probabilmente ora staremmo parlando di una violenza su una ragazza innocente. Certo, la morte di una persona è sempre da scongiurare, ma la dinamica é senza dubbio di legittima difesa e l’augurio è che ancora una volta non si strumentalizzi politicamente quanto accaduto. Potersi difendere è sempre un diritto legittimo”. Con queste parole in una nota stampa, il commento dell’eurodeputato leghista Angelo Ciocca.

Suggerimenti