LIVE

Stop ai dubbi: avete domande
su vaccini e terza dose?
La diretta della Regione

Rispondono Guido Bertolaso,Sergio Abrignani, Andrea Gori, Alberto Mantovani, Marina Picca, Giuseppe Remuzzi e Carlo Signorelli
Una ricercatrice (archivio) ANSA
Una ricercatrice (archivio) ANSA
Regione Lombardia

«Stop ai dubbi»: su Bresciaoggi e sulle pagine Facebook della Regione Lombardia, e di LombardiaNotizieOnline, una diretta social iniziata alle 15 durante la quale medici, pediatri ed esperti risponderanno alle domande dei cittadini in merito alle vaccinazioni anti-Covid.
L'evento è trasmesso anche in streaming da Palazzo Lombardia, sede della Regione.
Interverranno Sergio Abrignani, Andrea Gori, Alberto Mantovani, Marina Picca, Giuseppe Remuzzi e Carlo Signorelli, insieme al coordinatore della campagna vaccinale della Lombardia, Guido Bertolaso. La Regione informa che è possibile inviare domande alla mail stopaidubbi@regione.lombardia.it o mandare un messaggio whatsapp al numero 334 6324686.
«Un momento importante e soprattutto qualificato per ottenere risposte e chiarire eventuali dubbi sulle vaccinazioni anti-Covid» ha detto Guido Bertolaso, coordinatore della campagna vaccinale della Lombardia, in merito a «Stop ai dubbi». «Si tratta di una diretta destinata a tutti i canali social, alle tv e a tutti coloro che vorranno aderire all’iniziativa. E, mi auguro, che siano in tanti, perché diffondere informazioni chiare e soprattutto corrette è fondamentale».
Nel frattempo associazione Lombarda dei Giornalisti, i teatri milanesi Lirico e Nazionale e la squadra di calcio professionistica del Seregno (che già aveva dimostrato forte sensibilità scendendo in campo con una maglia su cui era impressa la scritta «Vaccinatevi») hanno aderito all’appuntamento.
«Fa piacere – dicono dall’Associazione Lombarda dei Giornalisti – constatare che anche realtà che non si dedicano quotidianamente all’informazione hanno deciso di essere parte attiva del progetto. Ci auguriamo che fino a lunedì tutti coloro che lo ritengono utili facciano lo stesso».