Gerusalemme: palestinese ucciso durante scontri

di XBU
E' il secondo colpito a morte oggi nei disordini
(ANSAmed) - TEL AVIV, 25 GEN - Un palestinese è stato colpito a morte oggi nel campo profughi di Shuafat (Gerusalemme est) durante disordini innescati dalla demolizione da parte della polizia dell'abitazione di un attentatore di nome Uday Tamimi. Lo riferisce l'agenzia di stampa palestinese Maan. Si tratta del secondo palestinese ucciso oggi in scontri con forze di sicurezza israeliane.. Maan ha identificato il palestinese ucciso a Shuafat in Salah Muhammad Ali. Faceva parte di gruppi di giovani scesi in strada, anche armati, per ostacolare ingenti forze di polizia entrate in precedenza nel campo profughi per portare a termine la demolizione della casa. (ANSAmed).