Migranti: Darmanin, cattiva gestione da parte di Londra

Ministro Interni francese, arrestato un quinto trafficante.
(ANSA) - ROMA, 25 NOV - Il ministro degli Interni francesi Gerald Darmanin ha attaccato il governo di Londra per la cattiva gestione del fenomeno migratorio. Lo riporta Skynews. Parlando alla radio Rtl all'indomani della strage nel canale della Manica il ministro ha detto che la Gran Bretagna deve attuare "una riforma del lavoro così da migliorare la gestione dell'immigrazione illegale". Darmanin ha inoltre annunciato un quinto uomo, un 'passeur' legato al naufragio. Tra le vittime, ha fatto sapere la procura di Lille, ci sono 17 uomini, sette donne e tre giovani. (ANSA).
GUE

Suggerimenti