Morto il padre, Blinken lascia l'Assemblea dell'Onu

di GUE
Aveva 96 anni. 'Fonte di amore e ispirazione'
(ANSA) - WASHINGTON, 23 SET - Il segretario di Stato americano, Antony Blinken, ha dovuto lasciare prima l'Assemblea Generale annuale dell'Onun per la morte del padre 96enne. "La mia famiglia ha perso un padre e un nonno, una fonte di amore e ispirazione: mio padre Donald Blinken", ha annunciato Blinken in un tweet ieri sera. "Membro dell'US Army Air Corps, ambasciatore degli Stati Uniti, presidente della Mark Rothko Foundation, presidente della State University di New York, mio padre ha sempre servito la sua città, il suo Stato e il suo Paese", ha scritto ancora il segretario di Stato americano. (ANSA).