dispositivi digitali

I migliori smartwatch economici: come sceglierli?

By Athesis Studio

Scegliere il miglior smartwatch non è di certo un’impresa semplice, soprattutto se si considera la miriade di modelli presenti in commercio nel 2022. Si tratta di dispositivi moderni che hanno riscosso un enorme successo negli ultimi tempi, e sembrano non passare mai di moda.

Difatti, oltre ad essere belli esteticamente, hanno anche delle funzionalità utili per la vita quotidiana, soprattutto per chi pratica sport assiduamente o per chi semplicemente sta iniziando a seguire delle sessioni di allenamento e vuole monitorare le proprie performance.

Viste le numerose funzioni degli orologi intelligenti, quindi, può essere molto difficile fare la propria scelta. Per aiutarvi, esistono piattaforme come ilprodottomigliore.it che consentono, in una manciata di minuti, di individuare i migliori prodotti di una determinata categoria.

Basta digitare ciò che si sta cercando nella barra di ricerca e verranno mostrate liste sempre aggiornate. Vediamo quindi quali sono, attualmente, i migliori smartwatch economici in circolazione.

 

1.Samsung Galaxy Watch4 – Top di gamma

Anche se non è il massimo dell’economicità, uno smartwatch come il Samsung Galaxy Watch4 è un’ottima alternativa per chi non vuole spendere cifre esorbitanti per prodotti come l’Apple Watch. Si può godere di tutta la qualità di un prodotto Samsung con una spesa ragionevole, godendo di funzioni come il riconoscimento della composizione corporea.

Si possono inoltre monitorare i passi compiuti durante la giornata, attivare le funzioni di fitness tracking e monitorare le calorie bruciate. In più, sono presenti funzioni come la misurazione della pressione sanguigna e quella per il monitoraggio del sonno.

La RAM è di ben 1,5 GB, quindi le attività di multitasking saranno gestite in maniera efficiente, grazie anche alla compatibilità con sistemi operativi Android 6.0 o superiori. Per quanto riguarda il display, parliamo di uno schermo da 1.2" (30.4mm) Circular Super AMOLED

 

2.Smartwatch Nerunsa – Ottimo rapporto qualità prezzo

Chi non vuole spendere troppo ma vuole comunque un prodotto di qualità, lo smartwatch Nerunsa è senz’altro un ottimo affare. Ha uno schermo touch screen da 1,69" con risoluzione in HD, per una visione ottimale delle varie schermate.

Ci sono inoltre 4 livelli di luminosità per vederci senza problemi anche sotto la luce del sole, con la possibilità di scegliere tra ben 100 quadranti predefiniti, nel caso in cui non abbiate già uno sfondo personale.

Include ovviamente le funzioni di Activity Tracker, tra cui il contapassi, il contacalorie, il conta velocità, il rilevatore di distanza percorsa, e il monitoraggio del sonno o frequenza cardiaca.

Tra i vari sport inclusi, invece, ci sono ciclismo, camminata, salto della corda, badminton e molto altro, per un totale di ben 24 modalità sportive. Ultimo ma non per importanza, lo smartwatch gode di un certificato di impermeabilità IP68 per resistere alle condizioni più avverse.

 

3.Smartwatch AMZSA – Il più economico

Nonostante sia un modello super economico, lo smartwatch AMZSA è una delle migliori soluzioni per chi ha un budget limitato e si accontenta di un prodotto di base che comprende comunque tutte le funzionalità più utili.

Ovviamente non parliamo del massimo della precisione, ma siamo di fronte ad un buon prodotto di fascia bassa rispetto alla concorrenza.

Tra le varie caratteristiche, citiamo:

  • funzione di chiamata con connessione Bluetooth;
  • display in HD da 1,8”;
  • assistenze della salute con oltre 120 modalità sportive;
  • rilevazione di battito cardiaco, calorie, passi, velocità, distanza percorsa e molto altro;
  • funzione calcolatrice, meteo, musica, notifiche pus, lettore musicale, controllo della fotocamera;
  • possibilità di cambiare quadrante a proprio piacimento.

Come potete vedere, le funzioni sono praticamente identiche ai prodotti di fascia alta, quindi siamo di fronte al miglior smartwatch economico presente sul mercato.

 

Cosa valutare per scegliere uno smartwatch?

Di seguito vogliamo mostrarvi una breve lista degli elementi più importanti da prendere in considerazione prima di comprare uno smartwatch.

Display

Con marchi famosissimi tra cui Samsung e marchi emergenti ma di altissima qualità in circolazione, un elemento come il display è cruciale per la scelta di uno smartwatch. È possibile trovare display OLED di fascia alta, ma chi vuole spendere meno può tranquillamente optare per uno schermo LCD.

In molti, invece, decidono di optare per gli AMOLED, un ottimo compromesso tra prodotti di fascia alta e di fascia bassa. Ovviamente, anche le dimensioni faranno la differenza, quindi valutate bene prima di prendere una decisione.

Uno schermo da 1,8”, in media, dovrebbe essere più che sufficiente.


Fitness tracker

Il monitoraggio dell'attività fisica è il motivo principale per cui le persone scelgono uno smartwatch. Le funzioni di base includono il contapassi, il contacalorie, il rilevatore della distanza percorsa e la velocità media di percorrenza.

Alcuni, invece, hanno anche un cardiofrequenzimetro e un misuratore per la pressione sanguigna, con altri modelli particolari che hanno persino un GPS per rilevare la posizione. I migliori, inoltre, possono anche avere delle certificazioni di impermeabilità, come la IP68.

Gli smartwatch di aziende come Garmin, in aggiunta, possono avere una stima del tempo di recupero dopo un esercizio, mappe offline e molto altro. Ovviamente, vanno anche considerati gli sport inclusi, che dovrebbero soddisfare le proprie esigenze personali.


Autonomia

Per chi non ha voglia di caricare il proprio smartwatch in continuazione, l’autonomia è un fattore cruciale che potrebbe fare la differenza al momento dell’acquisto. Alcuni smartwatch di base riescono a durare 4 o 5 giorni in modalità standby, ma questi tempi potrebbero ridursi drasticamente nel momento in cui si fa un uso intensivo del dispositivo.

Di contro, dovreste optare per modelli in grado di durare almeno 10 o 15 giorni in modalità standby, così da avere un’autonomia media di circa 7-8 giorni quando ne fate un uso intensivo o vi allenate spesso monitorando le vostre performance.


Conclusioni

Abbiamo appurato che per scegliere il miglior smartwatch economico per le proprie esigenze è bene affidarsi a piattaforme come ilprodottomigliore.it. In questo modo non solo si risparmia tantissimo tempo, ma si ha la possibilità di visionare i prodotti più gettonati dagli utenti e, di conseguenza, i più affidabili.

Logicamente, prima di prendere una decisione vanno valutati gli elementi che abbiamo citato sopra, considerando sempre le proprie esigenze personali.