In palio 300 punti extra Ma occhio alle istruzioni

Crea il tuo contenuto e pubblicalo con @larenadiverona
Crea il tuo contenuto e pubblicalo con @larenadiverona
Crea il tuo contenuto e pubblicalo con @larenadiverona
Crea il tuo contenuto e pubblicalo con @larenadiverona

Postando su Instagram una foto per il “Campione del passato” o un reel per la “Next generation” vi è la possibilità di guadagnare trecento punti extra, che andranno a sommarsi alla classifica generale in caso di contenuto settimanale “più piaciuto”. Come fare I passaggi sono semplici. Innanzitutto è bene assicurarsi che il proprio profilo sia pubblico e non privato, permettendo così all’account redazionale di vedere i post pubblicati. Le istruzioni sono le seguenti: seguire l’account del quotidiano (@larenadiverona), pubblicare la foto o il reel, taggare e menzionare il giornale, inserendo nella didascalia l’hashtag #pdoverona21. Ogni settimana sarà possibile votare fino alle ore 12 di venerdì. Non avete un account Instagram? Nessun problema: la foto o il reel sono comunque pubblicabili anche da un profilo di un sostenitore e verranno ugualmente conteggiati, purché venga segnalato il nome del partecipante. Potete trovare le istruzioni dettagliate sull’account Instagram del quotidiano. Attenzione alle limitazioni Può capitare che il social nasconda gli hashtag di determinati utenti per qualche giorno, rendendone più complicata la ricerca. È possibile, di fatto, che il vostro profilo sia soggetto a limitazioni, per cui l’algoritmo di Instagram impedisca la visualizzazione di hashtag e tag: assicuratevi di non utilizzare software esterni all’applicazione per like, follow o hashtag, in quanto il social network in questione spesso ricorre a limitazioni, oscurando il profilo di chi abusa di “trucchetti”, rendendo di fatto le foto invisibili all’account redazionale. Bonus in arrivo Con la pubblicazione delle prossime classifiche, previste per giovedì, verranno attribuiti i punteggi accumulati a colpi di like sui social. Già diversi utenti si sono sfidati a suon di foto e reel, chi ricordando imprese sportive del passato, chi invece, tra i più giovani, si sfida a colpi di skills o gol superlativi. La sfida per il Pallone d’oro prosegue sui social, con i primi verdetti in arrivo. Andrea Marchiori