Il caso

Ania, linee guida per le assicurazioni contri i siti fake

Le truffe sul web, un fenomeno sempre più dilagante

Arrivano le linee guida dell'Ania, Associazione Nazionale fra le Imprese di Assicurazione, per le compagnie, con le azioni di prevenzione e contrasto alla diffusione di siti che vendono polizze assicurative false.

 

«Il fenomeno dei siti fake è sempre più dilagante. Spesso i truffatori riescono a replicare fedelmente il portale ufficiale della compagnia di assicurazione, raggirando ancora più semplicemente chi intende sottoscrivere una polizza attraverso il web», si legge in una nota.

Le linee guida sono state predisposte, grazie anche all'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (Ivass), dopo aver condiviso strumenti e procedure per agevolare interventi tempestivi, anche di oscuramento dei siti fake dopo averli individuati.

Suggerimenti