App Immuni, ora gli utenti possono caricare il codice di positività

Foto Ansa
Foto Ansa

L'app Immuni consente ora agli utenti la segnalazione in autonomia della positività al Covid-19. La nuova funzionalità, presente in una sezione apposita dell'app è stata aggiunta alle versioni 2.4.0 per Android e iOS e arriva a circa un mese dal via libera del Garante per la Privacy ad attivare la nuova funzione.

Secondo gli ultimi dati l'app attualmente ha registrato 10.407.111 di download, ha registrato 15.847 utenti positivi e inviato 95.441 notifiche.

La procedura adottata inizialmente per segnalare la positività prevedeva l'intervento obbligatorio di un operatore sanitario. Ora il Codice Univoco Nazionale (CUN) associato al risultato del tampone molecolare (non sono validi i test antigenici o rapidi) può essere inserito direttamente dall'utente. A partire dal 21 dicembre 2020, inoltre, è possibile chiedere assistenza tramite call center al numero 800.91.24.91.

 

Leggi anche
App Immuni: attenzione al sito fake, fa scaricare un virus informatico che mira ai conti correnti