Banco Alimentare, nuovo dono per Brescia

Gruppo Consoli e Fondazione San Benedetto hanno donato un furgone refrigerato al Banco Alimentare della Lombardia per la sede inaugurata lo scorso anno a Brescia. Un gesto importante e concreto per rispondere alla grave emergenza alimentare conseguente alla pandemia da Covid-19, che ha colpito in modo significativo Brescia, amplificata dalle tensioni inflazionistiche che si stanno registrando in allarmante crescita. Banco Alimentare nel 2021 ha assistito sul territorio bresciano oltre 17.000 persone in difficoltà attraverso 107 strutture caritative partner distribuendo gratuitamente oltre 1.600 tonnellate di cibo pari a circa 3,2 milioni di pasti equivalenti. «Ringraziamo sentitamente Gruppo Consoli e Fondazione San Benedetto per il generoso dono - sottolinea Dario Boggio Marzet, presidente di Banco Alimentare della Lombardia -. Il furgone refrigerato consentirà di recuperare nella completa sicurezza alimentare più cibo da distribuire gratuitamente alle persone e alle famiglie in difficoltà sul territorio di Brescia».