None

Irlanda-Croazia 1-3

di PR
Irlanda-Croazia 1-3

            
            Irlanda-Croazia 1-3
Irlanda-Croazia 1-3

            
            Irlanda-Croazia 1-3
Irlanda-Croazia 1-3

Croazia batte Irlanda 3-1 (2-1). Irlanda (4-4-2): Given, O'Shea, St. Ledger, Dunne, Ward, Duff, Andrews, Whelan, Mc Geady (8' st Cox), Doyle (8' st Walters), Keane (30' st Long). (23 Forde, 12 Kelly, 13 Mc Shane, 18 O'Dea, 22 McLean, 17 Hunt, 21 Green, 15 Gibson, 16 Westwood). All.: Trapattoni. Croazia (4-3-1-2): Pletikosa, Srna, Corluka, Schildenfeld, Strinic, Rakitic (47' st Dujmovic), Vukojevic, Perisic (44' st Eduardo), Modric, Jelavic (27' st Kranjcar), Mandzukic. (23 Subasic, 4 Buljat, 3 Simunic, 21 Vida, 15 Vrsaljko, 14 Badelj, 6 Parnjic, 18 Kalinic, 12 Kelava). All.: Bilic. Arbitro: Kuipers (Olanda). Reti: nel pt 3' Mandzukic, 19' St. Ledger, 43' Jelavic; nel st 4' autorete di Given. Angoli: 7-0 per la Croazia. Recupero: 3' e 5'. Ammoniti: Andrews, Modric e Kranjcar per gioco scorretto. **I GOL - 3' pt: Srna dal fondo crossa per Manzukic che di testa beffa Given in mezzo ad una difesa non proprio attentissima. - 19' pt: St. Ledger anticipa tutti di testa su un calcio piazzato tagliato di McGeady e pareggia per l'Irlanda. - 43' pt: Jelavic è svelto a raccogliere e mettere in rete approfittando di una svirgolata della retroguardia irlandese. Ma gli avversari protestano per una posizione di fuorigioco sull'azione che ha innescato il rimpallo. - 4' st: terzo gol croato. Mandzukic gira di testa un cross, la palla coglie il palo, poi rimbalza sulla testa del portiere prima di entrare in rete

Suggerimenti