PROVAGLIO VALSABBIA

«Subito al lavoro, e presto anche i nomi della squadra» Le preferenze e gli eletti.

Nell’unico paese con un solo candidato alla fascia tricolore

A Provaglio Valsabbia nel tardo pomeriggio di lunedì, dopo lo spoglio delle schede elettorali, per la lista «Una nuova idea» di Massimo Mattei è stato il meritato momento dei festeggiamenti: «Siamo davvero contenti del risultato che è emerso dai seggi - commenta il primo cittadino uscente e riconfermato - perché ritrovarsi come unica lista in gioco e registrare 453 voti di lista pari al 62%, è segno di grande apprezzamento da parte degli elettori nei nostri confronti, verso quel che abbiamo fatto nei 5 anni appena trascorsi. Ci preme quindi ringraziare tutti coloro che si sono palesemente espressi a nostro favore». Avevate qualche timore nell’affrontare l’incognita quorum? «No, per niente.

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTE LE PREFERENZE


 

 

Però non ci aspettavamo un successo così grande» ammette il sindaco. Le mosse dei prossimi giorni? «Quasi sicuramente, per martedì o mercoledì sera della prossima settimana ci sarà il primo consiglio comunale di questa nuova legislatura» E per la giunta, invece? «Abbiamo le idee ben chiare in merito, ma è giusto valutare insieme e confrontarci tra noi, prima di una decisione definitiva. In ogni caso, ora tutti insieme ci rimbocchiamo le maniche e ci mettiamo subito al lavoro». Primo obiettivo? «Come già detto, la cosa a cui teniamo di più è l’apertura a Provaglio Valsabbia, che in passato già ospitava una farmacia che poi ha chiuso, di un dispensario farmaceutico di cui i cittadini hanno bisogno, in particolare i nostri anziani. È un servizio che da un po’ promettiamo, ma che per motivi indipendenti dalla nostra volontà lamenta oggi un ritardo. Ma ormai, con l’aiuto dei gestori della farmacia di Barghe che hanno garantito la loro disponibilità all’apertura, questa dovrebbe avvenire entro l’estate. Poi, non faremo altro che riprendere da dove avevamo idealmente interrotto prima delle elezioni». •. M.Pas.